di


Esclusività Made in Germany della A. Lange & Söhne

È una piccola cittadina isolata tra le montagne della Sassonia, Glashütte, pressoché sconosciuta. Eppure proprio lì, in quell’angolo sperduto di mondo, vengono prodotti orologi fra i più esclusivi, manifatture d’élite per clientela e collezionisti sopraffini.

A.-Lange-Sohne-orologio-saxonia-fasi-lunari
Una storia singolare quella della A. Lange & Söhne, una partenza alla grande (siamo nel 1845, anno della fondazione) e riconoscimenti immediati, dopo di che una lunga depressione durata fino alla caduta del Muro di Berlino, quando, cioè, l’azienda si affida alla creatività di Günter Blümlein e riprende nuovo slancio riposizionandosi tra i marchi più prestigiosi dell’alta orologeria.

A.-Lange-Sohne-orologio-saxonia-fasi-lunari-8
L’ultimo nato in casa Lange è il Saxonia Fase Lunare, d’estetica aristocratica e concisa, come nello stile della maison sassone, con l’inconfondibile ed ormai celebre icona del Grande Data Lange che primeggia a ore 12. La seconda delle due complicazioni è l’indicazione della fase lunare, uno straordinario intrico tecnico che può affascinare anche chi non s’intende di finezze meccaniche: il congegno a sette rapporti è calcolato in modo talmente preciso da riprodurre il lasso di tempo tra un novilunio e l’altro al 99,998 percento.

A.-Lange-Sohne-orologio-saxonia-fasi-lunari-6
In pratica, deve essere corretto di un giorno solo dopo 122,6 anni. Il disco della luna è in oro e riporta 852 stelle ritagliate al laser. Andiamo più nello specifico: il Saxonia Fase Lunare monta il calibro di manifattura Lange L086.5, a carica automatica, con un totale di 325 componenti, tra cui 40 rubini; 72 ore la riserva di carica, ottenuta con un unico bariletto; il movimento ha un diametro di 30,4 millimetri e 5,2 di altezza, mentre la cassa raggiunge i 40,00 di diametro e 9,8 d’altezza; quadrante in argento massiccio; vetro e oblò del fondello in zaffiro (durezza 9); cassa, lancette e fibbia ad ardiglione sono in oro.

A.-Lange-Sohne-orologio-saxonia-fasi-lunari-7
In definitiva, un modello di sorprendente equilibrio tra tecnica ed estetica.
Oggi Lange & Söhne è l’orgoglio sassone, è simbolo di lusso nel mondo, ed i tedeschi ne sono fieri: pochissime migliaia di pezzi l’anno, unicamente in oro o in platino e tutti richiestissimi, anche se i prezzi sono di quelli con cifre a molti zeri, assolutamente selettivi.

www.alange-soehne.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *