di


Sabo Roma Jewelry ai nastri di partenza

Dal 26 al 28 settembre alla Nuova Fiera di Roma appuntamento con il bijoux: tanti eventi e a raccontarli ci saranno le telecamere di Preziosa Channel

Sabo_Bijoux

Un intero padiglione che, senza dubbio, costituisce l’area più scintillante della fiera: si sta parlando di Sabo Roma Jewelry, che, all’interno del Salone nazionale del regalo Sabo Roma, accoglie aziende internazionali dell’industria dei bijoux e dei preziosi, dai grandi distributori ai piccoli artigiani, passando per i designer e gli stylist. Da sabato, l’alta oreficeria vivrà per tre giorni accanto ad esposizioni di gioielli e bijoux di tendenza, realizzati con materiali innovativi e anallergici, pietre preziose, montature e accessori, per una grande vetrina di proposte sempre al passo con le nuove tendenze. Tendenze che saranno immortalate e spiegate dalle telecamere di Preziosa Channel, al padiglione 2.

Tante le novità contrassegnate dal made in Italy, come testimoniano i preziosi in argento 925 realizzati a mano e sempre ricchi di particolari, parure con ciondolo e orecchini in cristallo swarovski e coralli si alternano a bracciali realizzati con metallo allergenico galvanizzato. Colore dappertutto, accompagnato dalla fantasia, come quella sprigionata dalle piccole fiale che promettono “pozioni d’incanto” con elisir dell’euforia o polvere di stelle.

La visita in fiera, gratuita e riservata agli operatori, sarà condita da una serie di eventi: dj set, sfilate e una scenografia da favola, in un percorso studiato per agevolare la visita e stimolare l’incontro tra domanda e offerta. L’Area Eventi al centro del padiglione jewelry sarà il luogo in cui le aziende valorizzeranno i propri prodotti e i visitatori riceveranno tanti spunti interessanti da riproporre in negozio. In un’atmosfera suggestiva realizzata dalla nota visual designer Barbara Vissani, si alterneranno infatti i ballerini della Sinergy Dance Accademy e le modelle della scuola Istituto delle Arti Sartoriali di Viterbo che, oltre ad indossare costumi dalla bellezza fiabesca, saranno impreziosite dai gioielli di Sabo Jewelry.

Sabo_Silver Land

Sabo Roma, la fiera che ospita il padiglione Jewelry, è alla sua 31esima edizione: tra gli appuntamenti immancabili torna Estro Italiano che raccoglie il meglio del Made in Italy, con collezioni classiche e prodotti d’avanguardia dal design e dal gusto inconfondibile, frutto del duro lavoro di aziende con secoli di storia e start up piene di entusiasmo. Il successo, Sabo lo sa, è nella creatività: ecco perché nasce il “Cantiere delle Idee“, un’intera area allestita con materiali da lavoro (secchi di vernice, sacchi di iuta, cemento, mattoni ecc.) lancia spunti e consigli per stimolare idee nuove ed originali. E’ uno spazio working progress dove si susseguiranno workshop gratuiti con tanti spunti per costruire progetti nuovi e valorizzare nell’immediato il proprio punto vendita. Un contesto positivo e propositivo dove i Dinamic Store ospiteranno esperti di design e comunicazione con pratiche di visual merchandising, flower design, marketing, social media, organizzazione e logistica.

 

Visitatori ed espositori potranno inoltre prenotare consulenze gratuite con Barbara Vissani per consigli su come allestire la propria vetrina e con il direttore creativo di Voga, Emanuele Elo Usai per suggerimenti concreti per attirare nuovi clienti e incrementare il proprio business attraverso i social network. Infine, nel padiglione 2 area eventi, appuntamento sulle tendenze con la blogger Maria Elena Capelli. Grande entusiasmo per l’area Art & Design Luxury e l’area eventi. Mentre la prima ospiterà giovani designer, maestri orafi, start-up e brand emergenti, la seconda sarà un luogo in cui le aziende valorizzeranno i propri prodotti e le aziende, ricevendo tanti spunti interessanti da riproporre in negozio.

Sabo_Gumon

“Il nostro obiettivo è quello di fornire al visitatore non solo la merce, ma i migliori strumenti per venderla – spiega Fabio Balletti, presidente di Fivit, organizzatore di Sabo Roma –. Da 31 anni siamo al fianco degli operatori di tutta Italia e, grazie alla presenza di ben 6 settori merceologici, visitare Sabo Roma per un negoziante equivale a partecipare a sei fiere, ma con la comodità di avere le migliori aziende racchiuse in una singola manifestazione ad ingresso gratuito.”

Durante i tre giorni di fiera, visitatori ed espositori potranno inoltre partecipare a workshop gratuiti e ricevere consulenze, raccogliendo tanti spuntiper ottimizzare e valorizzare nell’immediato il proprio punto vendita. Per saltare la fila all’ingresso ed essere presenti all’evento capitolino della gioielleria, basta preregistrarsi sul sito: chi lo fa, potrà aggiudicarsi 20 buoni da 200 euro da spendere tra gli stand della fiera. A chi arriva da Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna e estero l’organizzazione rimborserà 100 euro di spese di viaggio.

Arrivare a Sabo sarà semplice: sono disponibili infatti navette da Napoli, Bari, Bologna, Firenze e tutte le principali città italiane a 5€ a tratta, nonché una navetta gratuita su richiesta dall’aeroporto di Ciampino. Sabo garantisce, infine, la circolare gratuita dalla stazione ferroviaria fiera di Roma all’ingresso di Sabo Roma.

www.saboroma.it

Sabo_Firenze Shankara


1 commento

  1. vorrei ricevere l’invito,
    Gioielleria Prestige di Bongiorno Chiara Via Roma 21 87060 CROPALATI CS


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *