di


Rubinia, un pregiato rocaille per più femminilità

Il protagonista di una creazione non è, quasi, mai la materia ma la mente che la prende in esame. Così quello che è diventa altro. Diventa una piccola opera di artigianato che si distacca dall’impersonalità e dalle chinoiserie che dilagano. Un esempio viene da Milano dove affiora il rocaille avveniristico di Rubinia Gioielli, una realtà unica nel suo genere che ha aperto la strada ad un nuovo modo di interpretare e fare gioielli. Le sue forme volubili rispondono a più femminilità, e metallo, pietre e conchiglie, come nell’antichità, diventano gli elementi che accompagnano la vanità. Ma perché si facciano monili esclusivi ci vuole ingegno, indispensabile anche per trasformare uno specchio in un oggetto di lusso, prezioso quanto la propria immagine riflessa. E Rubinia Gioielli ne crea di favolosi.

Grandi professionalità seguono questo brand che con progetti in evoluzione ha dato vita a personali canoni di bellezza che gli hanno tributato una posizione privilegiata nel mondo del gioiello guardando avanti noncurante delle inevitabili imitazioni. Un marchio sempre alla ricerca di possibili sviluppi, anche sensoriali, che si ritrovano pure nei punti vendita che più che negozi sono concept, dove ascoltare, condividere, fare proprie le storie che raccontano le sue collezioni che già nei nomi esprimono la loro indole: Otto più uno e Filodellavita, l’anello col quale ogni esperienza si fa materia, prende corpo in fili di metallo pregiato più volte intrecciati per fissare una storia, un momento, un’emozione in un attimo che perde il suo principio e la sua fine per diventare eterno e brillare di vitalità.

L’unicità del gioiello è nella sua personalizzazione: dal metallo da utilizzare (oro 9Kt o argento), alla quantità di fili che lo compongono, alla preziosità dei diamanti inseriti nelle fasce.

C’è poi Gioielli secondo Natura dove si ruota intorno alle pietre, grandi e naturali, alle loro virtù e significati, le stesse gemme, che attraverso tecniche altamente evolute, vanno a comporre cornici eccentriche realizzate in resina, un elemento dal valore considerevole visto che riesce ad avere una funzione sia artistica sia decorativa anche in complementi di arredo come nella linea Oggetti secondo Natura.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *