di


Rosie Huntington-Whiteley è il nuovo volto degli accessori Bulgari

Tra le novità, una borsa Serpenti Bejewelled ispirata a una collana della collezione Heritage. La maison annuncia anche la partnership con la Elton John AIDS Foundation

Bulgari - Dinner And After Party - Milan Fashion Week FW16 (Photo by Venturelli/Getty Images for BVLGARI)

(Rosie Huntington-Whiteley al Party di Bulgari alla Milano Fashion Week)

Hanno un nuovo volto gli accessori Bulgari ed è quello della top model e attrice Rosie Huntington-Whiteley. Insieme all’annuncio della nomina, la maison ha presentato a Milano anche la nuova collezione Autunno/Inverno 2016. Le due collezioni SERPENTI e BVLGARI-BVLGARI colgono l’anima carismatica del gioielliere e lo spirito audace del brand. La palette di colori che le contraddistingue trae ispirazione dalle gemme preziose e la Collezione combina differenti materiali pregiati.

Rosie HUNTINGTON-WHITELEY. Bulgari. © david atlan

(Rosie Huntington-Whiteley all’hotel Bulgari di Milano)

Presentata con la nuova collezione anche una borsa limited edition Serpenti Bejewelled ispirata ad una collana Bulgari High Jewelry appartenente alla collezione Bulgari Heritage e che oggi è stata reinterpretata in un magnifico accessorio. “ Essere nominata la nuova Ambasciatrice Bulgari per gli Accessori è un onore incredibile per me – ha detto Huntington-Whiteley -. Amo la storia della Maison Bulgari e il suo impegno nel mantenere sempre eccellente il savoir faire italiano. Quando indosso uno dei suoi stupendi orologi, un paio di meravigliosi orecchini o una della sue bellissime borse interamente realizzate a mano, sento che aggiungono un tocco di glamour ed eleganza a qualunque capo io indossi. Sono felicissima di essere Ambasciatrice di un Brand così unico”.

Bulgari - Dinner And After Party - Milan Fashion Week FW16

(Rosie Huntington-Whiteley al Party di Bulgari alla Milano Fashion Week)

Sono giorni carichi di novità per la maison Bulgari, che ha partecipato anche al Party organizzato dalla Elton John AIDS Foundation’s al West Hollywood Park di  Los Angeles, in occasione della cerimonia degli Oscar. Un’occasione che ha unito un’asta benefica e l’annuncio di una partnership che la società ha stretto con la Fondazione del cantante, che sosterrà nell’impegno contro l’Hiv per i prossimi tre anni.

Hilary SWANK. Ruben TORRES

(Hilary Swank al party della Elton John AIDS Foundation’s a Los Angeles con il fidanzato Ruben Torres)

L’asta ospitata da Elton John e David Furnish ha portato la firma di Bulgari: battuti all’incanto un set della collezione Serpenti in oro bianco 18 carati e pavé di diamanti, che ha permesso alla Fondazione di raccogliere 140.000 dollari. E ancora, due orologi Bulgari sono stati assegnati come premi ai due ospiti che avevano indovinato il numero più elevato di vincitori dei Premi Oscar. Per concludere, l’attrice Hilary Swank ha sorpreso il pubblico offrendo all’asta il suo anello Serpenti in oro bianco e diamanti, facendo raccogliere altri 40mila dollari.

Bulgari_Elton John credito Getty Images

(Elton John, credit Getty Images)

Durante la serata, nel corso della diretta degli Academy Awards, è andata in scena una galleria di immagini raffiguranti i gioielli Bulgari indossati dalle celebrities più glamour, e presenti in vari film nel corso degli anni. Tra gli ospiti e sostenitori una lunga lista di personaggi famosi, che hanno indossato i gioielli della maison come Hilary Swank, Bellamy Young, Andie McDowell, Sheryl Crow, Lana Del Rey, Peter Facinelli, Ashley Greene, Jon Kortajarena, Natasha Poly.

www.bulgari.com

Bulgari_Model Heidi Klum attends Bulgari credito Getty Images

(Heidi Klum)

Bulgari_Melanie Griffith credito Getty Images

(Melanie Griffith)

Bulgari_Steve Tyler

(Steve Tyler)

Bulgari_Designer Peter Dundas and model Natasha Poly credito Getty Images

(Il designer Peter Dundas e la modella Natasha Poly)

Bellamy YOUNG

(Bellamy Young)

Ashley GREENE

(Ashley Greene)

Andie MacDOWELL

(Andie MacDowell)

Joey GRACEFFA Stephane GERSCHEL. Lilly zu SAYN WITTGENSTEIN BERLEBURG. Jon KORTAJARENA. Daniel PALTRIDGE

(Da sinistra: Joey Graceffa; Stephane Gerschel; Lilly zu Sayn Wittgenstein Berleburg; Jon Kortajarena; Daniel Paltridge)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *