di


Roma, a luglio il corso “Vendere la gioielleria”

Formazione teorico-pratica in 4 lezioni organizzata dall’Università e Nobil Collegio degli Orefici con il patrocinio di Federpreziosi Confcommercio

jewelry store business

Un corso per potenziare le tecniche di vendita in gioielleria sia per chi già è operativo con questa attività sia per chi si voglia avvicinare al settore: lo ha lanciato l’Università e Nobil Collegio degli Orefici, con il patrocinio di Fedepreziosi Confcommercio. Articolato in quattro giornate (tutte a luglio, nei giorni 4 – 11 – 18 – 25, dalle ore 9 alle ore 14) presso la sede romana dell’Università in via Sant’Eligio 8. Il Corso teorico-pratico “Vendere la gioielleria” è inserito nell’ampio programma di eventi organizzati dall’Università degli Orefici con lo scopo di offrire agli operatori, agli appassionati e a quanti gravitano intorno al comparto la possibilità di migliorarsi, confrontarsi e comunque essere al passo con l’evolversi del settore.

Tra i temi affrontati durante il corso, accoglienza del cliente; il negozio al femminile e al maschile; come vendere un gioiello; la comunicazione e l’ascolto; la ristrutturazione dei gioielli; vetrine e presentazione; disposizione degli oggetti; tecnica dell’allestimento e scenografia; occasioni di acquisto; arredamento del negozio: barriere al cliente; profumi e musica; le luci; lavorare con i marchi; packaging pratico; gemme e simboli; sicurezza. Il corso ha un costo complessiva di 500 euro + IVA. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Le lezioni saranno tenute da Piero De Stefano, Primo Console dell’Università degli Orefici, gioielliere e gemmologo, studioso ed appassionato di gemme e gioielli, titolare dello Studio De Stefano Gemmologi Associati con sede a Roma; e Maura Sidoni Bersani, nel settore dal 1976; nel 1999 apre a Roma la gioielleria Bersani che ha gestito in proprio sino al 2015, anno in cui ha deciso di ritirarsi dal commercio attivo per dedicarsi alla formazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *