di


Rolex “Paul Newman”, record all’asta

Alla vendita all’incanto da Phillips New York il modello appartenuto all’attore è stato aggiudicato per 17,8 milioni di dollari, cifra mai raggiunta negli Usa per un segnatempo

Phillips_asta_Paul Newman Rolex_Photo credit- Douglas Kirkland - Corbis via Getty Images -min
Photo credit Douglas Kirkland / Corbis via Getty Images

È stato venduto per la cifra di 17,8 milioni di dollari il leggendario Rolex “Paul Newman” Daytona appartenuto all’attore americano: record assoluto per un orologio, visto che il precedente primato era di 11,1 milioni per un Patek Philippe. L’asta si è svolta da Phillips New York in associazione con Bacs & Russo: per il suo primo evento della Grande Mela sono stati superati complessivamente i 28,8 milioni di dollari, registrando la partecipazione di collezionisti da 43 paesi e un salone di circa 700 persone impegnate ad aggiudicarsi alcuni dei migliori orologi del mondo.

Pezzo forte dell’asta, che ha raggiunto il record mondiale per un orologio, è stato il Rolex appartenuto a Paul Newman, venduto ad un offerente anonimo al telefono dopo 12 minuti di trattativa. Uno dei più leggendari e ricercati tra gli orologi meccanici, questo modello è l’unico Daytona “esotico” posseduto da Mr. Newman, riconosciuto anche come grande appassionato di corse automobilistiche.

Phillips_asta_Paul Newman Rolex_-min

Il Rolex “cosmograph Daytona” fu regalato nel 1969 all’icona di Hollywood dalla moglie Joanne Woodward, che lo acquistò da Tiffany & Co. sulla 5th Avenue e fece incidere sul fondello una dedica speciale (“Drive carefully me“). Paul Newman non se ne separava praticamente mai. A mettere in vendita il modello, James Cox e Nell Newman, figlia dell’attore: parte dei proventi andrà alla Fondazione Nell Newman e alla Fondazione direttamente legata a Paul Newman, impegnate in molti progetti charity in ogni parte del mondo.

Ma il Rolex appartenuto all’attore non è stato l’unico pezzo importante battuto all’asta da Phillips, il cui team di specialisti in orologeria aveva selezionato un ricco numero di pezzi da collezione di altissima qualità per rarità e provenienza: tra questi, sono stati messi in vendita modelli di Patek Philippe, Vacheron Constantin e Audemars Piguet.

Phillips_asta_Paul Newman Rolex_8_003-min

“Chiudendo la nostra stagione autunnale, l’asta WINNING ICONS è stata un evento innovativo per la comunità internazionale dei collezionisti, realizzando 28,8 milioni di dollari e stabilendo la più alta cifra mai raggiunta per un’asta di orologi negli Stati Uniti – ha detto Aurel Bacs, consulente senior Phillips in associazione con Bacs & Russo -. Questa storica vendita è stata guidata dall’originale “Paul Newman” Daytona, il vero ‘Adamo ed Eva’ del mondo del collezionismo. Da quando abbiamo unito le forze con Phillips tre anni fa, abbiamo consolidato la nostra reputazione come leader di mercato e questa vendita sottolinea la continua crescita del settore. Con una domanda sempre più forte da parte dei clienti americani, siamo certi che le nostre aste continueranno a raggiungere ottimi risultati nelle prossime vendite a Ginevra e Hong Kong e nel 2018″.

www.phillips.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *