di


Roland Garros, i bauli del trofeo sono firmati Louis Vuitton

Realizzati per custodire la Coppa Suzanne Lenglen e la Coppa dei Moschettieri, opera della maison di gioielleria Mellerio, destinati ai vincitori dell’Open di Francia

louis-vuitton-Rolland-Garros-min
L’incontro tra i due Presidenti: Michael Burke, Presidente e Ceo di Louis Vuitton, e Bernard Giudicelli, Presidente della Federazione Francese di Tennis, noto ex tennista e Direttore del Torneo Roland Garros, consegneranno i due bauli trofeo ai vincitori del torneo Roland Garros

È in pieno svolgimento il Roland Garros 2017, l’Open di Francia che termina l’11 giugno: per l’occasione Louis Vuitton ha realizzato due bauli trofeo per poter custodire la Coppa Suzanne Lenglen e la Coppa dei Moschettieri, assegnate rispettivamente al campione e alla campionessa della gara. Costruiti a mano negli storici atelier Louis Vuitton di Asnières, sono stati meticolosamente pensati per riporre il trofeo del torneo, realizzato dalla maison Mellerio, la più antica casa orafa e di gioielleria al mondo, fondata in Rue de la Paix a Parigi.

I due trofei hanno richiesto lunghe ore di lavorazione e hanno trovato nei bauli rivestiti dell’iconica tela Monogram la vetrina perfetta. Durante le finali, i trofei esposti nella tribuna presidenziale sprigioneranno il loro fascino, riunendo tre prestigiosi marchi francesi: Louis Vuitton, Mellerio e Roland-Garros.

I bauli presentano  i caratteristici angoli e la serratura in ottone; l’interno in color terracotta evoca la superficie dei campi da tennis. Sulla parte anteriore, la “V” ricorda le linee sui campi da tennis, aggiungendo un tocco finale al design del baule. Prima delle finali dei singolari maschili e femminili, Vik Muniz, l’artista che ha creato il poster per il Roland-Garros 2017, decorerà le due creazioni con il proprio tocco personale.

LV_Roland Garros-min

“Con Louis Vuitton e Roland-Garros, è la Francia che vince, fonte di meraviglia e ispirazione – ha detto Bernard Giudicelli, presidente della Federazione Tennis Francese -. La partnership tra due dei migliori marchi francesi è un simbolo che ispirerà i campioni durante il torneo. I nostri trofei non sono mai stati così belli come quest’anno, è un ottimo punto di partenza per la Roland-Garros 2017″.

“Louis Vuitton ha sempre sostenuto i più grandi esploratori e pionieri nei loro viaggi, tra cui gli stessi Roland Garros e Suzanne Lenglen  – ha commentato Michael Burke, CEO di Louis Vuitton -. Combinando eleganza e innovazione, Louis Vuitton ha costantemente reinventato i viaggi, proprio come Roland Garros ha fatto per l’aviazione e Suzanne Lenglen per il tennis. Siamo estremamente orgogliosi di fare la nostra parte nel torneo Roland-Garros 2017. È un onore aver progettato questi bauli su misura che trasporteranno e proteggeranno due famosi trofei internazionali”.

it.louisvuitton.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *