di


Roger Dubuis dedica un filmato al Poinçon de Genève

Dal 1995, la manifattura ginevrina Roger Dubuis va oltre i codici realizzando tutte le complicazioni orologiere all’interno dei propri laboratori. È all’avanguardia nell’alta orologeria ed è l’unica al mondo a poter vantare per tutti i propri segnatempo la celebre certificazione “Poinçon de Genève”, concessa dallo Stato di Ginevra a pochi orologiai selezionati, infatti, dei 30 milioni di orologi prodotti in Svizzera ogni anno solo 24.000 possono fregiarsi di questo titolo. Il Poinçon de Genève garantisce che il movimento meccanico dell’orologio è stato fabbricato a mano, assemblato e regolato a Ginevra, e che rispetta i rigorosi standard di fattura, secondo dodici criteri storici.

Tutti i componenti di un movimento contrassegnato con il Poinçon de Genève sono rifiniti a mano e finemente decorati, compresi quelli nascosti alla vista. La certificazione riguarda l’orologio nel suo insieme per cui il segnatempo è sottoposto a valutazione individuale per sette giorni, durante i quali deve superare rigorose prove atte a verificarne la precisione, l’impermeabilità, le funzionalità e la riserva di carica. La fabbricazione di un movimento in base agli standard del Poinçon de Genève richiede quasi il 40% di lavoro in più, motivo e Roger Dubuis, dal 2008 Gruppo Richemont, è l’unica Manifattura orologiera a far certificare la totalità della sua produzione.

Al Poinçon de Genève la Roger Dubuis ha reso omaggio con il video diretto da Ruth Hogben.

Certificato ufficiale del Poinçon de Genève
La sede della Roger Dubuis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *