di


Rodolphe Cattin, lascia il gruppo Franck Muller

A fine ottobre, il fondatore della Rodolphe Montres & Bijoux e dell’atelier di design Rodolphe & Co. abbandonerà le sue attività all’interno del gruppo. Rodolphe Cattin, lascia la Franck Muller, e con un breve commento così motiva la sua scelta: “Lascio con tristezza e sollievo il gruppo col quale lavoro ormai da quattro anni, perché oggi non c’è più la volontà di sviluppare il marchio che porta il mio nome”.

“Alla base di questo “divorzio” aziendale – continua Cattin, azionista minoritario del gruppo -, c’è la scelta imprenditoriale del capo esecutivo M. Tartan Sirmakes di destinare tutte le energie verso nuove strategie legate agli altri marchi entrati a far parte del gruppo”. Il protagonista della vicenda non manca di ricordare che in questi anni di collaborazione non sono mancate soddisfazioni e riconoscimenti, come quelli sopraggiunti nei primi due anni di partenariato, tra cui il Premio di Orologio dell’anno (2006) del modello Instinct Chrono.

Il sodalizio con l’azienda però è giunto al termine non senza polemiche e incomprensioni. Lotte interne tra personaggi di spicco e false promesse hanno condotto ad una rottura insanabile.

Rodolphe Cattin, lascia una parola di benemerito ai collaboratori più stretti che in questi anni hanno partecipato alla creazione ed agli sviluppi di un lavoro dal livello estetico molto elevato ed apprezzato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *