di


Roberto Giannotti, la tradizione artigianale di tre generazioni.

Il primo artista della famiglia fu Amedeo Giannotti, artigiano che operava negli anni ’50 nel suo piccolo laboratorio situato nel centro storico di Napoli. Da quei primi passi, poi, un rapidissimo exploit, fino a giungere, oggi, ad una realtà imprenditoriale fra le più attive e prestigiose del panorama italiano: il Gruppo Giannotti, a cui fanno capo quattro società.

2
Artista il capostipite ed artisti gli artigiani che realizzano le ideazioni a firma Roberto Giannotti, società del gruppo all’avanguardia nel disegno e nella progettazione dei propri gioielli, con sede operativa presso il Tarì di Marcianise dove è in programma il prestigioso appuntamento con Mondo Prezioso dal 9 al 12 ottobre.

Solo una salda tradizione artigianale e l’utilizzo di tecnologie avanzatissime possono consentire risultati come quelli espressi da Roberto Giannotti nella Collezione Angeli oro 750, presentata con grande successo a Vicenza nella scorsa edizione della Fiera: il pendente in oro bianco con ali a cuore in oro giallo, nonché il pendente raffigurante l’icona più ridotta di angelo in oro bianco, impreziosito da diamanti, con ali a cuore in oro giallo, sono rappresentazioni di una quota superiore di creatività, raggiungibile solo da chi riesce a narrare la bellezza con il gran dono della sintesi. Ovvero da un artista.

www.robertogiannotti.com

1


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *