di


Roberto Coin si espande in America Latina

Un anno di grande trasformazione per il mondo della gioielleria in America Latina: dopo l’inaugurazione, a fine aprile, del World Jewelry Hub a Panama, un’altra grande novità riguarda l’arrivo del brand Roberto Coin nella regione. Il marchio, già molto amato negli Stati Uniti, ha infatti siglato un accordo di distribuzione con Carlos Sultan, presidente della Latin Jewelers Corporation, distributore di gioielli di alta gamma e di orologi in tutto il Sud America, in America Centrale e nei Caraibi.

L’attività avrà sede proprio nella struttura che ospita il Panama Diamond Exchange, l’unica Borsa Diamanti riconosciuta della regione,e  cuore del commercio di gioielli e diamanti in America Latina, che si trova nel Santa Maria Business district. “Ho sempre amato l’America Latina e oggi sono felice di poter lavorare qui e portare la bellezza e la gioia con i miei gioielli”, ha detto Roberto Coin dopo la firma dell’accordo.

“L’identità del marchio Roberto Coin è assolutamente unica, perché fonde i migliori elementi di design e artigianato italiano insieme con la brillantezza e il fascino dell’uomo stesso – ha dichiarato Carlos Sultano -. Ogni oggetto riflette la sua sensibilità per la bellezza, nello stesso modo in cui una grande opera d’arte esprime la personalità del creatore. È un privilegio poter lavorare con lui, e di essere il canale attraverso il quale i gioielli Roberto Coin sono pronti a crescere nei mercati dell’America Latina”.

Dalla nascita del marchio nel 1996, Roberto Coin ha creato oltre 600 nuovi modelli ogni anno, alla continua ricerca di innovazione nel design, con l’intenzione di evitare uno stile omogeneo e realizzare gioielli unici dedicati all’individualità di ogni donna. Scelto da numerose star, le sue creazioni hanno solcato i principali tappeti rossi internazionali del cinema e della musica.

Tutto con la garanzia del rispetto degli standard internazionali sulla tracciabilità della catena di produzione delle pietre preziose utilizzate nei suoi gioielli e dell’oro. Proprio questo gli è valso Roberto Coin un premio internazionale per la responsabilità sociale della sua impresa. Oggi il marchio conta più di 1000 punti vendita sparsi in 63 paesi, di cui Panama è l’ultima grande new entry.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *