di


RJC, a Baselworld dibattito sui conflict minerals

Un incontro al Salone svizzero dell’orologeria per fare il punto sulla regolamentazione del settore: al tavolo gli esponenti dell’industria e delle organizzazioni di categoria

RJC Basel

Il Responsible Jewellery Council fa il punto sui conflict minerale in un incontro durante Baselworld, il Salone dell’orologeria che si chiude oggi in Svizzera dopo otto giorni di business, eventi e presentazioni. Un dibattito per affrontare il tema della regolamentazione – dal Dodd-Frank Act alle proposte europee di legislazione – in un seminario presieduto da Charles Chaussepied, vice presidente del RJC.

I 45 partecipanti rappresentavano un insieme eterogeneo di organizzazioni del settore – dai dirigenti senior di aziende di orologi e gioielli, come Cartier e Signet, ai leader delle principali associazioni di categoria, come la Cibjo, e istituzioni come il GIA, così come i rappresentanti di alcune banche e di Ong.

La sessione di approfondimento ha proposto le prospettive di esperti per offrire punti di vista differenti: Louis Marechal (Policy Advisor dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico – OCSE), Rein Nieland (Policy Officer – Direttore Generale del Commercio UE), e Mehdi Barkhordar (CEO dell’industria di raffinazione Produits Artistiques Métaux Précieux). L’amministratore delegato del RJC, Ashish Deo (in foto a sinistra), ha condiviso con i presenti la crescita dell’associazione e le novità dei metodi di certificazione volontaria.

“Il RJC, come organizzazione leader nell’impostazione degli standard di certificazione nel settore della gioielleria, si sforza di rendere tali piattaforme di discussione aperte e trasparenti”, ha dichiarato Charles Chaussepied. “Questo consente all’industria di essere proattivi e parte della creazione di soluzioni efficaci e attuabili”, ha aggiunto Ashish Deo. Ad oggi il Responsible Jewellery Council conta 604 membri di cui 409 certificati. In 26 hanno ricevuto la certificazione secondo il Chain of Custody standard, relativo ai metalli utilizzati nella gioielleria.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *