di


Rio Tinto celebra i cinque anni al fianco di Chow Tai Fook

I diamanti bianchi e champagne provenienti dalla miniera di Argyle protagonisti di una collezione per incrementare il mercato cinese dei gioielli con diamanti

Rio Tinto e Chow_4.Chow Tai Fook Sunshine collection

I diamanti provenienti dalla miniera di Argyle, in Australia, sono i protagonisti della collezione lanciata dalla società mineraria Rio Tinto e dal colosso cinese Chow Tai Fook che insieme celebrano i cinque anni di partnership. La collezione di gioielli, risultato primario della celebrazione dell’anniversario, si chiama Chow Tai Fook Sunshine e comprende una gamma di anelli, orecchini e pendenti contemporanei con bellissimi diamanti bianchi e champagne di Argyle.

Rio Tinto e Chow_5.Chow Tai Fook Sunshine collection

La presentazione è avvenuta alla première dell’Australian Ballet 2015 China Tour a Pechino. Ecco perché la testimonial di Sunshine è la ballerina australiana Sarah Thompson (foto in basso)“Ho sentito un’attrazione immediata verso questa collezione – ha detto -. I diamanti vengono dalla mia patria e il design ha un energia e un movimento che lavorano in perfetta armonia – come nel mondo del balletto”.

Rio Tinto e Chow_14.Sarah Thompson, Ambassador for the Chow Tai Fook Sunshine collection

La collezione Chow Tai Fook Sunshine è l’ultima di una serie di collaborazioni del marchio con Rio Tinto, parte di una partnership per sviluppare nuovi prodotti e nuovi mercati per l’acquisto di diamanti in Cina. Ogni pezzo di gioielleria è accompagnato da un certificato di autenticità per assicurare ai clienti la provenienza dei diamanti e il loro viaggio da una delle parti più remote dell’Australia.  La collezione Chow Tai Fook Sunshine è disponibile in Cina con il claim “Illumina la tua vita con diamanti australiani”.

Rio Tinto e Chow_15.Sarah Thompson, Ambassador for the Chow Tai Fook Sunshine collection

“La nostra partnership con Chow Tai Fook – ha detto Alan Davies, Rio Tinto chief executive Diamonds & Mineralsha dato un’opportunità per far crescere il mercato cinese per i diamanti in modi che cinque anni fa potevamo solo sognare. Oggi, i gioielli con le gemme di Argyle sono venduti in più di 2.000 punti vendita nella Grande Cina. Nel breve spazio di cinque anni abbiamo assistito alla nascita di un mercato completamente nuovo per questo prodotto”.

Riotinto e chow-1. Nature's Glow tiara

(La tiara “Nature’s Glow”, realizzata come tributo alla partnership strategica tra Rio Tinto e Chow Tai Fook)

Rio Tinto è entrata nel mercato cinese nel 2010, dopo aver individuato la necessità di un cambiamento strutturale a lungo termine verso i consumatori cinesi che scelgono gioielli con diamanti come accessorio moda di tutti i giorni. Negli ultimi cinque anni, Rio Tinto sta raggiungendo le previsioni di crescita della miniera di Argyle (foto in basso) fonte di piccoli diamanti, più accessibili, ideali per l’alta bigiotteria.

Rio Tinto e Chow_Argyle Diamond mine


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *