di


Ridefinire il Gioiello: la memoria creativa motore di nuove tendenze

Il gioiello contemporaneo ispirato da antiche narrazioni

Tutto ha inizio nel passato, un passato  ben radicato nel DNA dell’oggi e del domani che fa della contemporaneità il nuovo nuovo.

Questa memoria è custodita anche nelle creazioni che danno vita al Museo del Bijou di Casalmaggiore e ad essa è dedicato il lavoro di artisti che hanno progettato un gioiello teso a valorizzare la memoria creativa e dinamica che genera nuove tendenze nel gioiello contemporaneo. Il progetto è di Ridefinire il Gioiello, ideato dalla curatrice Sonia Patrizia Catena per promuove creazioni esclusive e uniche. Dal 24 novembre al 13 gennaio 2019 si terrà la  settima edizione e nella serata inaugurale presenterà 40 gioielli inediti, elaborati da artisti italiani e stranieri: Brunella Alfinito e Angelica Tulimiero, Amàlgama Jewels, Silvia Arcaini e Rita Nardomarino, Atelier Manituana, Boolar, Luciano Capossela Gioielli, Chimajarno, Cristina Croce, donidelmare, Jimena Duarte, Elenadp Crea, Fragiliadesign di Francesca Di Virgilio, GENOS di Adriana Del Duca, Gocce d’Arte di Samantha Iovenitti, Nahiot Hernández, Khàrm Design, Vanessa Kubach, laLì creative leather, Elisa Lanna, Emilie Le Dez, Daniela Luzzu, Mahhi by Mahnaz Seyedekhtiary, Rita Martínez art jewelry, Paola Marzoli, Anna Negrelli, Nobahar Design, PEPITE di Giulia Scandolara, Perfetta D’Empaire, QÈC, Victor Rodriguez, Rosalba Rombolà, Francesca Romana Sansoni, Loreta Segato, Sognando lo scirocco jewels, Studiozero-vetro di Caterina Zucchi, Alessandra Stumpf, Maria Tenore, Valentina Viganò, Giulia Vignetti, Cristian Visentin. Come per le precedenti edizioni, anche questa volta il museo si farà promotore di nuove narrazioni facendo dialogare il bijou del passato con il gioiello contemporaneo.

Kubach Vanessa, Danza lungo il fiume
Kubach Vanessa, Danza lungo il fiume
Visentin Cristian, Archaic
Visentin Cristian, Archaic
Nobahar Design, Bazaar
Nobahar Design, Bazaar
Genos di Adriana Del Duca, Motus Leporarius
Genos di Adriana Del Duca, Motus Leporarius
Caterina Zucchi
Caterina Zucchi

Anche per questo appuntamento i vincitori decretati dalla giuria riceveranno  premi speciali da partner e media partner di Ridefinire il Gioiello ed esporranno presso: Galleria Rossini di Marco Rossini durante il Fuorisalone 2019, Circuiti Dinamici per il progetto wunderkammera, Let’s Feel Good di Milano e il concept store di Roma myday-byday.

A cornice dell’evento ci sarà la mostra “Archivi della memoria” dell’artista Ida Rosa Scotti. Sculture e disegni raccontano che la memoria è trasmissione di esperienze e quindi di cultura impedendo che fatti e vicende vissute siano dimenticati.

www.ridefinireilgioiello.com

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA