di


Ri-definire il gioiello – il secondo appuntamento presso la Galleria Rossini di Milano

Ha inaugurato sabato 19 ottobre la seconda tappa dell’evento Ri-definire Il Gioiello presso la galleria Rossini di Milano in viale  Monte Nero. Spazio dedicato al gioiello contemporaneo d’autore e laboratorio orafo. L’evento itinerante, alla sua terza edizione, è curato dalla giovane Sonia Patrizia Catena. Le 50 creazioni di 50 designer italiani e stranieri selezionate potranno essere ammirate fino al 31 ottobre. “Il mio obiettivo è quello di diffondere la cultura del gioiello rivisitato con materiale alternativo” racconta Sonia Patrizia Catena a Preziosa Magazine e prosegue “Il gioiello d’autore si distingue da quello commerciale perché è unico, esprime l’idea del designer e dell’artista, ma anche quello dell’acquirente che, indossandolo, ne condivide profondamente gli intenti. I gioielli esposti sono sculture da indossare che creano stupore, meraviglia, perché realizzati con materiali utilizzati solitamente in altri ambiti”.

Eandare (lucilla giovanninetti) – rammendo

In mostra il progetto EANDARE firmato da Lucilla Giovanninetti. La designer presenta la collana “rammendo”. In cotone, over size, leggera. Un body jewelry che esprime delicatezza e raffinatezza, ma anche una forte personalità. La designer crea anche abbigliamento e accessori che stanno avendo un grande successo in Italia e all’estero.

Eeonora Battaggia – Caracol – il cambiamento

Caracol, ornaMenti eco-contemporanei, progetto nato nel 2011 dalla mente creativa di Eleonora Battaggia che, per l’occasione, presenta “il cambiamento”. Collana creata con materiale plastico ricavato da bobine e rocchetti di filato, acciaio e scarti industriali. L’effetto è sorprendente e ha in sé una forte componente ludica rintracciabile nei coloria ccesi e nella forma irregolare. Gli OrnaMenti, così intesi, sono complementi estetici per il corpo che vanno alla ricerca del significato primordiale del termine. Pensieri che trasformano la materia, compatibili con l’ambiente e lo stile della vita contemporaneo.

Eleonora Ghilardi – Secret gardens

Eleonora Ghilardi è l’autrice di “secret gardens”. Delicati giardini segreti sapientemente plasmati che divengono collane con scrigni sferici in porcellana bianca che accolgono licheni naturali. L’artista vive e lavora a Lodi, attiva anche nel campo della scultura e della pittura ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti.

Giovanna Monguzzi – Photography

Giovanna Monguzzi che ha presentato la collanaphotography” composta da carta fotografica parzialmente sviluppata a pannello. L’effetto tridimensionale della collana girocollo è dato dalla carta arrotolata, dove tinte chiare e scure si sovrappongono in maniera armonica. La designer ha ottenuto il premio modadivas (uno dei diversi premi previsti per i designer selezionati). La rivista di moda realizzerà uno shooting fotografico del gioiello in mostra e pubblicherà gli scatti.


5 commenti

  1. Grazie per aver compreso il cuore del progetto.
    Sonia


  2. grazie per la segnalazione della mia collana Rammendo.
    Lucilla


  3. EUGENIA says:

    Grazie a voi, continuate a seguirci.


  4. Grazie per la segnalazione della mia Secret Garden !!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *