di


Report: nuovo servizio dedicato ai diamanti

Dopo l’inchiesta di Preziosa magazine e il convegno di Federpreziosi, la Consob accresce la vigilanza sulle diamond companies e sulle banche

diamanti da investimento

Cinque mesi già Preziosa Magazine aveva approfondito le problematiche legate ai diamanti definiti, in modo improprio, da “investimento“. Poi a ottobre anche Report, la trasmissione di inchiesta di RaiTre, ha analizzato la tematica e lunedì scorso ha tirato le somme per verificare se, a distanza di un mese, fosse cambiato qualcosa. Il tema era stato osservato con attenzione anche da Federpreziosi Confcommercio che a VicenzaOro September aveva organizzato la tavola rotonda “Trasparente come un diamante – Fascino e Business”.

Come riportato nell’ultima puntata della trasmissione di RaiTre, la Consob sta vigilando sull’operato delle diamond companies e delle banche che hanno manifestato una maggiore cautela nel proporre l’investimento in diamanti, mentre, nel frattempo, molte sono state le richieste ai gioiellieri di più approfondite informazioni da parte di quanti hanno acquistato in banca. “Nel momento stesso in cui è emerso il caso – ha dichiarato nell’intervista il direttore di Federpreziosi Confcommercio Steven Tranquilli – sono stati veramente tanti i consumatori che si sono rivolti alle gioiellerie tradizionali. Hanno voluto capire quale realmente fosse la quotazione delle pietre che avevano acquistato per investimento. Abbiamo notato il grande sgomento e abbiamo cercato di rassicurarli, ma di fronte a quotazioni veramente alte, inevitabilmente la quotazione di mercato era notevolmente più bassa.”

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *