di


Regina di Cuori Gioielli: dal classico un gioiello di tendenza

Parure con cammeo raffigurante particolare di testa

È nata sei anni fa e con lei il suo nome che si è ispirato al testo dei Litfiba. Richiestissimi in tutta Italia per la lavorazione di alta qualità ed il range di prezzi molto vario, i gioielli Regina di Cuori Gioielli, di Carlo Riccio e Mariagrazia Del Gatto (famiglie storiche della gioielleria che hanno introdotto un design che si discosta da quello tipico torrese) sono in argento 925 rodiato e dorato con pietre dure originali. Una scelta, quella dell’argento, che le ha consentito di affrontare il mercato orafo in maniera vincente visto il percorso tutto in salita del prezzo dell’oro. Gioielli in argento, appunto, come quelli ispirati al mondo della Magna Grecia, a seguito della visita al museo di Taranto, che hanno ottenuto l’esclusiva per la commercializzazione dalla Sovrintendenza di Taranto. Una nereide, un fiore ed una testina sono i tre soggetti, incisi su conchiglia secondo la tipica lavorazione di Torre del Greco, scelti per le tre parure che hanno trasformato il classico in oggetti di tendenza con le suggestioni fashion date dai colori delle pietre. I loro gioielli sono corredati di un packaging che non tralascia alcun particolare.

Parure con cammeo con soggetto di fiore

Parure con cammeo raffigurante Nereide su Ketos rampante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *