di


Reggio Calabria, la tradizione orafa della Magna Grecia in una mostra

Sarà inaugurata questo pomeriggio alle 17 la mostra “Gioielli e ornamenti della Magna Grecia” nella Sala Conferenze dell’Archivio di Stato di Reggio Calabria, come evento di apertura della XIII Settimana della Cultura.

Un ricchissimo patrimonio culturale, quello della Calabria, che affonda le proprie radici nella civiltà greca: proprio dal passato “orafo” della regione prende vita questa manifestazione, che metterà in mostra alcuni monili originali appartenuti alla collezione prodotta dall’architetto Caterina Gattuso, che relazionerà sullo studio e produzione di tali oggetti da lei realizzati su modelli appartenenti all’antichità.

La collezione è nata nell’ambito di una ricerca sperimentale, volta a individuare e saggiare un processo produttivo artigianale nel settore dei preziosi, con lo scopo di coniugare cultura e tradizione della Magna Grecia con strumenti e tecniche innovative di lavorazione.

Sempre questa sera, Rossella Agostino, direttore archeologo, interverrà con una relazione sull’arte orafa dell’antichità, con la scoperta e la cultura dell’uso dei gioielli, la conoscenza di gusti ed anche di scambi commerciali nelle diverse età.

L’oreficeria dell’antichità è conosciuta grazie alla scoperta di corredi funerari e diversi sono i monili di età sia greca che romana rinvenuti in occasione degli scavi archeologici. Gioiello come status symbol, dunque, già in epoche lontane.

I gioielli della mostra, tutti realizzati a mano utilizzando elementi di base prodotti con argille calabresi: la curiosità è che, per ciascun pezzo, è stato utilizzato materiale naturale proveniente dalla zona di ritrovamento degli originali. Lo scopo è quello di evocare la memoria storica richiamando l’identità del territorio di appartenenza.

I gioielli resteranno esposti dal 5 al 16 aprile presso la sede dell’Archivio di Stato di Reggio Calabria in via Lia Casalotto.
Per prenotazioni, telefonare allo 09656532264
Orari:
9,00-13,00 da lunedì a sabato
15,00-17,00 lunedì e mercoledì


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *