di


Reggia di Venaria, prorogata fino al 9 dicembre la mostra di Fabergé

Dal 27 luglio a oggi circa 100mila visitatori per le 350 opere di oreficeria realizzate presso la corte degli zar tra Ottocento e Novecento

 

5.-fabergé-uovo-dellincoronazione-18971 mostra di Fabergé alla reggia di Venaria, in provincia di Torino, ma visto il successo di pubblico è stata disposta la proroga fino al 9 dicembre. C’è ancora un mese circa, dunque, per visionare gli oltre 350 capolavori dell’oreficeria che finora hanno attirato 100mila visitatori.

L’ok per la proroga è arrivato dal collezionista Viktor Vekselberg e dalla Fondazione Link of Times di Mosca, che ha organizzato la mostra nell’ambito delle celebrazioni culturali italo-russe progettate nel 2011, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio italiano e il coordinamento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Di particolare pregio tra i preziosi oggetti in esposizione, tredici esemplari unici delle famose uova di Fabergé, tra cui quella realizzata per Nicola II quando fu incoronato “Zar di tutte le Russie”, una sorpresa nella sorpresa visto che al suo interno custodisce la miniatura della carrozza dei sovrani.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA