di


Record per il Magnificent Oval Diamond: battuto all’asta per 30 milioni di dollari

La pietra unica da 118 carati messa all’incanto da Sotheby’s Hong Kong. Invenduto l’altro pezzo forte dell’asta, il Premier Blue

Record per il Magnificent Oval Diamond messo all’asta da Sotheby’s Hong Kong: 30,6 milioni di dollari (22,69 milioni di euro) è la cifra spesa – dopo una breve lotta di rilanci telefonici tra due aspiranti compratori – per aggiudicarsi il più grande diamante puro di forma ovale mai classificato dalla GIA, il Gemological Insitute of America.

La pietra, da 118.28 carati, pura e perfetta, è una delle più grandi mai ritrovate (fu estratta in Sudafrica nel 2011): grezza aveva un peso di 299 carati. Ci sono voluti mesi per tagliare la pietra lasciandone intatta la perfezione. La stima oscillava tra i 28-35 milioni di dollari (la cifra finale include però anche le commissioni): in totale, l’asta ha raggiunto i 95,47 milioni di dollari, con la vendita del 75% dei lotti.

La sede Sotheby’s di Hong Kong ha dichiarato che il diamante ha raggiunto un prezzo record, ma anche la vendita totale è stata un record per le aste di gioielli in Asia. L’altro pezzo forte dell’asta di lunedì sera, il “Premier Blue”, un diamante rotondo da 7,59 carati circondato da diamanti rosa taglio brillante da 1,70 carati, non è invece riuscito a trovare un acquirente per essere rimasto sotto il prezzo di riserva (19 milioni di dollari): l’offerta più alta si era fermata a 16,2.

Il Premier Blue rimasto invenduto all'asta di Sotheby's Hong Kong

Bene invece altri lotti come quello che ha messo in vendite due collane di giadeite, aggiudicate a 5,4 milioni dollari, e un diamante sfuso taglio brillante da 20,05 carati, venduto a 4 milioni di dollari. Ora l’attenzione dei compratori è concentrata su un altro pezzo unico, il Pink Star che sarà messo all’asta da Sotheby’s Ginevra il prossimo 13 novembre.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *