di


Rado trionfa al Red Dot Design Award 2011

Ancora una volta è Rado a vincere il Red Dot Design Award. L’edizione 2011, categoria “product design”, ha visto trionfare il Ceramica Digital Automatic del brand svizzero (che per sei volte è già stato insignito del riconoscimento) tra quasi 4500 prodotti di 1700 aziende: la creazione del brand di orologeria ha sbaragliato i concorrenti e ha ricevuto il prestigioso premio nel teatro Aalto di Essen (Germania), lo scorso 4 luglio.

La cerimonia di premiazione, gestita dall’ideatore e amministratore del Red Dot, il prof. Peter Zec, ha visto la partecipazione di oltre 1200 ospiti provenienti da tutto il mondo: il riconoscimento viene assegnato sulla base di una progettazione innovativa e una lungimiranza imprenditoriale, secondo i requisiti del Design Zentrum Nordrhein Westfalen.

L’orologio vincitore, il Ceramica Digital Automatic, è un modello in ceramica high-tech – caratteristica di Rado introdotta nell’orologeria nel1986 – con display digitale e movimento automatico Swiss made: un’accoppiata innovativa tra quadrante con tecnologia digitale e un rotore di carica tradizionale visibile sotto un fondello a vista.

Un’unica elegante linea tra quadrante, vetro, cassa e cinturino.



1 commento

  1. Il modello si avvicina molto ad un orologio che ho immaginato quarant’anni or sono.
    Non vi andrebbe di realizzare un orologio da polso per tutte le tasche, ma di un’eleganza analoga
    (se non addirittura superiore)?
    Cordiali saluti g.p.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *