di


Quarto di Miglio, suggestive emozioni

La passione per i motori trasformata in esemplari segnatempo. Da un’idea di Marco Colombo ex direttore generale di Meccaniche Veloci e i discendenti della storica famiglia di orologiai Cavadini nascono collezioni che riflettono l’attrazione che moto e macchine hanno negli appassionati. Forme, colori e materiali che richiamano gli elementi principali presentando la cassa forgiata da un vero freno di carbonio, il quadrante come fedele ricostruzione di un freno per bagnato della MotoGP, i circuiti più prestigiosi avvitati ad esso e il cinturino è uno pneumatico slick.

Un’estetica originale ed ammaliante che diventa portavoce di un’insolita creatività rivelandosi in orologi precisi ed essenziali. Come il nuovo SBK dedicato all’inebriante mondo della Superbike. Ideato per celebrare il Campionato Mondiale delle maximoto derivate di serie è un cronografo vivace e dinamico per la presenza di dodici minute serigrafie, una per ogni ora, che riproducono le bandiere dei dodici Paesi che ospitano un round dell’importante evento. Attraente e sportivo è animato da un movimento MYOTA OS 10 che regola il datario posizionato a ore tre e presenta un cinturino in gomma che riproduce il battistrada di un pneumatico slick. Caratteristico lo speciale logo SBK realizzato in rame e avvitato ad un quadrante in puro stile 3D donando all’accessorio un ulteriore tocco di singolarità.


1 commento

  1. andrea says:

    io ce l’ho ed è bellissimo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *