di


Qatar, successo per l’ottava edizione della “Jewellery and Watches Exhibition”

Si è conclusa con un’ottima affluenza l’edizione numero 8 della “Jewellery and Watches Exhibition” che si svolge a Doha, in Qatar. Oltre 300 espositori – tra i quali brand esclusivi come Cartier, Chopard, Vacheron Constantin, Piaget, Damiani, Palmiero, Patek Philippe, Giovanni Ferraris – per la fiera del lusso tenutasi dal 15 al 20 febbraio ed organizzata dalla Qatar Tourism Authority (QTA), con il patrocinio dello sceicco Hamad Bin Jassim Bin Jabor Al Thani, primo ministro e ministro degli esteri.

Pur non avendo ancora diffuso dati ufficiali sul numero di visitatori, gli organizzatori attendevano per quest’anno circa 50mila ingressi contro i 20mila dello scorso anno, dei quali molti provenienti dalle regioni limitrofe tra cui Arabia Saudita, Kuwait, Bahrain, Oman e Emirati Arabi Uniti. Gold sponsor della manifestazione la Qatar National Bank (QNB), e Qatar Airways il Silver sponsor.

Inaugurata alla presenza del primo ministro, lo sceicco Hamad bin Jassim bin Jabor Al Thani, numerose sono state le novità esposte al Salone che si svolge nel Qatar International Exhibition Centre: 82mila metri quadrati di esposizione. “Il Qatar si conferma una destinazione di prim’ordine per gli affari – ha dichiarato Ahmed Al Nuaimi, presidente della Qta – e l’alto profilo degli espositori, tra i quali numerose e prestigiose new entry, continua ad attrarre visitatori da tutta la regione”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *