di


Prosegue il tour di Mastery of Time: la mostra sbarca a Londra e Parigi

L’esposizione della Fondation de la Haute Horlogerie ripercorre secoli di misurazione del tempo: ospite dal Salon QP e al Belles Montres

Prosegue il “tour” della mostra Mastery of Time: di ritorno dal Messico – dove durante il Salón Internacional Alta Relojeria (SIAR) di Città del Messico sono stati esposti manufatti e orologi che ripercorrevano la storia dell’orologeria – la raccolta di pezzi iconici sbarca prima a Londra, al Salon QP (fino a domani) e poi alla sesta edizione di Belles Montres di Parigi (dal 22 al 25 novembre).

Organizzata dalla Fondation de la Haute Horlogerie, è una mostra senza precedenti che traccia e illustra la maestria nella misurazione del tempo dagli albori della società fino alle tecnologie di oggi. Ispirata al libro dello storico Dominique Fléchon, pubblicato dalla FHH e Flammarion, è suddivisa in sei sezioni che immergono il visitatore nei momenti cruciali del tentativo, da parte dell’uomo, di catturare il tempo.

Alla Saatchi Gallery di Chelsea a Londra fino a domani e dal 22 novembre al Carrousel du Louvre di Parigi un centinaio di pezzi in esposizione per descrivere le evoluzioni verificatesi nei secoli. Nella capitale francese, inoltre, la Fondation ha organizzato workshop di tre ore che possono traghettare i visitatori nel mondo degli orologi meccanici, insegnando loro a smontare e rimontare un meccanismo: 2 incontri al giorno, dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 18.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA