di


Pretti Milano, l’accessorio glamour passa da qui

Il brand punta sulle Pozioni d’incanto, tra incantesimi d’amore e evocazione della fortuna, e borse pronte a ravvivare l’inverno

home-facebook-pozioni

La magia esiste. Lo sa bene Pretti Milano, che per l’inverno punta sulle Pozioni d’Incanto, ciondoli irriverenti che accompagnano la stagione fredda con tanto brio e colore. Pendenti con collana ton sur ton che raccontano incantesimi:a partire da Fortunella, la pozione che rende chi la indossa incredibilmente fortunato. Agisce come catalizzatore di buona sorte e occasioni propizie.

_DSC3599

L’Elisir dell’euforia, invece, è la più ricca di ingredienti che dona a chi la indossa una sensazione di immensa e incondizionata felicità, si alterna con Elisir d’Amore, filtro d’amore potentissimo. Polvere di stelle, invece, è la prescelta per sentirsi forti e sicuri.

_DSC3613

Invicida è la pozione che uccide l’invidia e i sentimenti negativi tenendoli lontani da chi la indossa. Scacciapensieri libera la mente da pensieri negativi e preoccupazioni. Aeternitas attira a sé le intuizioni che servono a trovare risposte a  domande irrisolte.

_DSC3600

La più caratteristica di tutte è certamente Prettissima, che dona bellezza interiore ed esteriore a chi la indossa, l’unica tra le tante nate dalla fantasia del team creativo ad avere dosi specifiche di altre due, l’Elisir d’Amore e l’Elisir dell’Euforia. Il mondo del brand però si allarga fino a ricomprendere gli accessori più vari, come la linea di borse Pretti Milano lanciata per accompagnare l’inverno insieme ai bijoux.

_DSC3616

Colori caldi come il marrone, il verde militare, il rosso per modelli in pelle o scamosciati, forme essenziali per riuscire a essere alla moda senza strafare, tra frange – il must dell’autunno-inverno – e lunghe tracolle, abbinamenti classici con il pizzico di estro che da sempre è sinonimo di Pretti Milano.

www.prettimilano.it

_DSC3680

_DSC3677

_DSC3585

_DSC3573


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *