di


Presentati a Milano i tre modelli vincitori del concorso Design Time Breil in occasione del Salone del Mobile

I tre vincitori del concorso

Il concorso internazionale Design Time Breil, realizzato in partnership con Designboom, ha dato i suoi frutti. Sul sito designboom.com nel giro di tre mesi, da aprile a giugno 2011, oltre 3.000 tra architetti, designer e artisti, provenienti da più di 90 paesi hanno presentato i loro progetti dedicati all’orologio del futuro, realizzati in piena libertà ma vincolati unicamente da alcuni criteri al fine di poter garantire una eventuale messa in produzione degli orologi.
La giuria si è espressa a fine luglio ed ha decretato vincitori il modello Modena, disegnato dal giapponese Nukumi Shinji, quello The Fabric watch, disegnato dall’israeliana Inbal Aderka e l’Endless dell’italiana Amelia Rachim. Ad ognuno dei designer è andato un premio di  3.000 euro e l’opportunità di vedere la loro idea prodotta da Breil.

I tre prodotti vincitori sono stati sottoposti a prototipizzazione e presentati ufficialmente da Breil e Designboom, in occasione del Salone del Mobile a Milano.

da sx: "Modena" di Nukumi Shinji, "The Fabric watch" di Inbal Aderka e "Endless" di Amelia Rachim

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *