di


Prada Mod Eyewear, il nuovo film digitale

Gli occhiali da sole della collezione speciale di cui è protagonista la modella Vanessa Moody: montatura con dettagli in acetato incorniciati da profili in metallo

PRADA_MOD eyewear_PRESS
Prada Mod Eyewear

Un “enigma neorealista”, una parola alla volta: otto singoli episodi fanno parte del nuovo film digitaleonline dal 28 giugno – firmato Prada Mod Eyewear: si alza il sipario sui nuovi occhiali della collezione speciale Primavera/Estate 2016 con un esclusivo progetto di cui è protagonista la modella Vanessa Moody. Una contemporanea visione della cultura britannica Mod e della sua ideologia audace e affascinante: consapevoli, internazionali e liberi pensatori, i Mod esprimevano più di un’identità stilistica – comunicavano un modo di vivere, uno stato mentale.

Come leader di una “Mod Tribe”, Vanessa Moody sembra galleggiare attraverso i paesaggi post-industriali che la circondano, mentre messaggi nascosti, ispirati al mantra letterario di Alan Sillitoe “Whatever people say I am, that is what I am not”, si dispiegano sullo schermo come un enigma neorealista. Ogni parola del mantra è rivelata nei singoli otto episodi come parti di una frase misteriosa.

PRADA_MOD eyewear_16
Prada Mod Eyewear

Gli occhiali della collezione Prada Mod capovolgono i codici dell’eleganza giocando con i canoni della moda in modo provocatorio: design elegante, messo in evidenza da una sofisticata montatura con dettagli in acetato incorniciati dai profili in metallo. Un mix creativo di richiami anni Sessanta e note contemporanee per entrambi i modelli sole (SPR 59S e SPR 60S) e vista (VPR 05T e VPR06T). La collezione è già disponibile nelle boutique Prada e in selezionati negozi di ottica di tutto il mondo.

www.prada.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *