di


Positivo debutto in borsa per Gismondi 1754

Al via le negoziazioni sul mercato AIM della Società genovese guidata da Massimo Gismondi

L’antica gioielleria genovese, Gismondi 1754, oggi alla settima generazione sotto la guida del Ceo Massimo Gismondi, debutta su AIM Italia, che con questa quarantesima ammissione, da inizio anno, porta a 132 il numero delle società quotate sul mercato delle PMI di Borsa Italiana (una delle principali borse europee con oltre 350 società quotate sui propri mercati).

In fase di collocamento la Società ha raccolto ordini per oltre 10,8 milioni di Euro, un importo ben 2,2 volte superiore all’obiettivo prefissato di 5 milioni di Euro. Il flottante al momento della quotazione è del 38,50% per una capitalizzazione pari a circa 13 milioni di Euro, performance più che positiva.

Siamo molto orgogliosi del traguardo raggiunto oggi. La quotazione ci permetterà di continuare il nostro percorso di internazionalizzazione, che contribuirà a far conoscere ed apprezzare la qualità e la tradizione del nostro made in Italy a livello internazionale. La nostra crescita dovrà essere armonica, proprio come i nostri gioielli, mantenendo l’esclusività e la tradizione che caratterizzano il marchio Gismondi 1754 da molti anni”. Ha dichiarato Massimo Gismondi.

Borsa Italiana accoglie oggi con piacere Gismondi 1754 su AIM Italia una storica società genovese che opera nel segmento Personal Luxury Goods, con una spiccata capacità creativa ed elevata flessibilità produttiva. Riteniamo che l’accesso al mercato dei capitali rappresenti per Gismondi un’importante opportunità di crescita e visibilità, che permetterà alla società di consolidare il proprio posizionamento e realizzare gli ambiziosi progetti a livello internazionale.” Il commento ad inizio negoziazioni di Fabio Brigante, Head of Mid & Small Caps Origination, Primary Markets, Borsa Italiana,

Gismondi1754 è affiancata da EnVent Capital Markets in qualità di Nomad, Global Coordinator ed Equity Research Provider.

www.gismondi1754.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *