di


Piquadro solidale, un’asta di pezzi inediti sul web

In vendita su ebay dal 30 novembre al 7 dicembre pezzi unici per sostenere la Fondazione Famiglia Palmieri a favore di due centri socio riabilitativi

Piquadro_zaino blu-nero

Un nuovo tassello tra le attività solidali di Piquadro, che anche quest’anno contribuirà con un’asta benefica all’attività della Fondazione Famiglia Palmieri, creata circa cinque anni fa dal presidente e fondatore di Piquadro Marco Palmieri e da sua moglie Beatrice per sostenere due centri socio riabilitativi in provincia di Bologna. L’impegno del brand a favore delle persone diversamente abili mette in vendita on line una serie di articoli speciali che farà doppiamente felici i fan del marchio bolognese permettendo loro di aggiudicarsi dei pezzi unici e contemporaneamente di aiutare i meno fortunati.

Piquadro_CA3405WO11_GR

In vista del Natale, dunque, non resta che partecipare tutti dal 30 novembre al 7 dicembre all’asta benefica su eBay.it (nell’apposita sezione): la gamma degli articoli acquistabili comprende una serie di zaini, cartelle e borsoni assolutamente inediti che Piquadro – presente in oltre 50 paesi nel mondo attraverso una rete distributiva che include tra l’altro 103 boutique monomarca – ha riservato per questa occasione proprio con l’intento di raccogliere fondi da devolvere per il suo impegno nel sociale.

Piquadro_zaino grigio-nero

La Fondazione Famiglia Palmieri è stata creata nel 2009 da Marco e Beatrice Palmieri per dare continuità alla loro attività filantropica. La sua prima iniziativa di solidarietà sociale, il progetto Happy Box ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Bologna a riconoscimento del suo valore per il territorio; negli anni seguenti è stato riproposto con lo stesso obiettivo di introdurre nel mercato imprenditoriale le realtà no–profit che ospitano persone diversamente abili e tutti i proventi sono stati devoluti ai centri socio riabilitativi con i quali l’iniziativa Happy Box è stata realizzata.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *