di


Pietre preziose, diamanti e oro in aiuto del nostro benessere fisico

Terme di Pigna - Sala Ambra

Diamonds are a girl’s best friend”. Così cantava nel 1953 Marilyn Monroe nel film “Gli uomini preferiscono le bionde”. Negli ultimi tempi, però, gli ambìti brillanti, oltre che migliori amici delle ragazze, pare siano diventati anche uno dei principali alleati della nostra pelle. Non solo gioielli, dunque. Sempre più aziende di cosmetici e spa, infatti, si “affidano” a diamanti, ma anche ad oro, platino e ad altre pietre preziose per dar forma a trattamenti beauty superlusso e portentosi. Si chiama “Gemology”, e non potrebbe essere altrimenti, il brand fondato da Chrystelle Lannoy, che vede ben 16 tra pietre preziose e semi – ricche di oligoelementi-, protagoniste di un’intera linea di prodotti per viso e corpo.

La gamma Gemmology

Creme antiage ai diamanti per un effetto lifting naturale ed altre impreziosite da zaffiri, rubini e giade. Tutti, per l’occasione, opportunamente ridotti in micro-particelle, così da essere veicolati al meglio per sfruttarne appieno e senza problemi, le molteplici virtù. E ancora, maschere con ametista o lapislazzuli e peeling a base di perle.
“Platinum Gold Elixir” è invece un siero concentrato messo a punto dal chirurgo cosmetico francese Jean-Louis Sebagh, in cui nanoparticelle d’oro 24 carati e platino vengono unite a 13 principi attivi di ultima generazione per rassodare, compattare e donare luminosità e un eccezionale effetto lifting al viso.
Altro siero lussuoso è “Cellular Radiance Concentrate Pure Gold” di La Prairie, che vede peptidi di recente sviluppo uniti all’oro, sospeso in un gel colloidale, per migliorare il tono della pelle, ridurre le rughe e rivitalizzare i tratti del volto.
Unico nel suo genere, il wellness Hotel Corona, nel cuore delle Dolomiti, dove tutto, dalla reception alle suite, si ispira a pietre preziose e cristalli, che vanno a rivitalizzare finanche l’acqua servita a tavola. Nel centro benessere, il bagno turco è rivestito di quarzo rosa, che rilassa e allontana lo stress, e di cristallo di rocca, che dà energia, protagonista anche nella piscina dell’idromassaggio. Tra le chicche dell’albergo, il massaggio ai cristalli Edelstein-Balance® con olii di pietre preziose, estratti appositamente e fatti penetrare grazie all’“aiuto” di pietre preziose, stavolta, levigate.

Hotel Cortona, il bagno turco

Particolare anche il menu benessere del Grand Hotel Pigna di Imperia, dove è possibile, tra l’altro, beneficiare di massaggi, a base di ambra del Mar Baltico, identici a quelli cui si sottoponevano gli antichi zar russi. Una full immersion antistress da godere su un lettino ad hoc, ricoperto di pepite d’ambra, che favorisce il rilascio dell’acido succinico, ottimo contro l’invecchiamento cellulare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *