di


Persol reinventa i suoi storici occhiali

La campagna “Meet the New Generation”  ha come protagonista l’attore Scott Eastwood, gli storici Persol 649 e il  nuovo modello Cellor.

Erano amati 70 anni fa, e lo sono ancora. I modelli Persol 649 e Persol Cellor, accessori di design e di culto caratterizzati da uno stile italiano esclusivo, scelti oggi come negli anni ‘50 dalle star hollywoodiane, tornano con una nuova immagine. Attraverso inediti dettagli estetici, la nuova collezione Persol osa nel reinventare questi due storici occhiali, pur mantenendo intatta la loro intrinseca autenticità.

Le nuove versioni propongono un aggiornamento del profilo, ora più agile, dal frontale innovativo, che si distingue per il ponte Victor Flex in metallo. La Collezione Novembre 2015 di Persol, lavorando su volumi e dettagli strutturali, affronta la coraggiosa reinvenzione dei due modelli mantenendo l’autenticità del design. Il risultato sono occhiali da vista e da sole assolutamente contemporanei, che conquisteranno chi è sensibile al fascino heritage, ma cerca un respiro di grande modernità.

A celebrazione della rinascita di queste inconfondibili montature, Persol ha il piacere di lanciare anche una nuova campagna pubblicitaria: “Persol. Meet the New Generation”, che rende omaggio alla storica liaison fra Persol e il cinema.Protagonista, uno dei giovani attori più promettenti del grande schermo: Scott Eastwood, pronto a vivere un anno d’oro segnato dalla partecipazione a numerosi kolossal: Snowden di Oliver Stone, l’attesissimo Suicide Squad di David Ayer e Live by Night, di e con Ben Affleck.

La campagna “Meet the New Generation” è composta da quattro diversi scatti – tre dedicati al modello Persol 649 e uno al nuovo Persol Cellor. In ciascuna delle immagini in bianco e nero, firmate dal fotografo francese Mathieu Cesar, Scott è immortalato mentre si dedica alla lettura preliminare di uno script.

Oltre alla campagna per la stampa, Scott presta il volto anche a un cortometraggio in bianco e nero diretto da Andrew Dominik, regista australiano di origini neozelandesi. La storia vede l’attore alle prese con un provino durante il quale impersona con la massima disinvoltura vari personaggi, ognuno unico e discreto come le montature Persol che indossa. Ammirare in azione un talento di questo calibro, che rappresenta degnamente la nuova generazione di astri nascenti hollywoodiani, è un piacere per gli occhi.

www.persol.com