di


Per Vicenzaoro un settembre ancora più ricco di eventi

 

 

Un calendario ricco di incontri caratterizzerà l’appuntamento settembrino di Vicenzaoro per il quale sono attesi giornalisti da USA, Cina, India, Germania, Russia, Giappone, Emirati Arabi, Australia, Colombia, Brasile, Regno Unito, Francia, Canada, Turchia, oltre ai media italiani.

Si incomincia il 4 settembre con About J nella prestigiosa cornice dell’Hilton Molino Stucky. Per questo evento su invito sono stati selezionati 34 Brand Italiani ed Esteri che incontreranno esclusivi buyer da 39 paesi. Dal 7 all’11 ecco VICENZAORO Fall. Questa edizione del Salone Internazionale dell’Oreficeria e della Gioielleria avrà circa 1200 espositori provenienti da 30 paesi esteri e da tutti i distretti italiani del settore, e buyer nazionali e internazionali provenienti da tutte le regioni del mondo. Nelle giornate di VICENZAORO Fall è confermata la presentazione del nuovo Trend Book 2015+, frutto del lavoro di ricerca svolto dal team di TRENDVISION, che quest’anno per la prima volta è pubblicato, oltre che in cinese e inglese, anche in russo. Con 18 mesi di anticipo, Trend Book proporrà i più importanti megatrend destinati ad influenzare la progettazione, la produzione e la distribuzione del gioiello contemporaneo, traendo ispirazione da fenomeni sociali, culturali, politici e ambientali che nel mondo generano l’evoluzione dei consumatori. In occasione di Fall, TRENDVISION organizzerà due Seminari per gli operatori sulle direzioni di stile e le tendenze emergenti. Lunedì 9 alle ore 20 il Presidente Paolo Mantovani, con la partecipazione delle Istituzioni e delle Categorie, moderati dalla giornalista del TGCOM 24 Alessandra Viero, proporrà agli imprenditori e ai diversi operatori le più importanti linee guida della nuova visione di VICENZAORO per il 2014/15 e le opportunità che verranno con l’inaugurazione del nuovo quartiere fieristico.

“Il successo di Fiera di Vicenza dipende fortemente dalla qualità delle aziende espositrici – ha dichiarato il Presidente Paolo Mantovani – ed è per questo che dovrà accompagnarle nel percorso di evoluzione e crescita imposto dal mercato globale. Come? Fornendo loro strumenti utili per far percepire al cliente l’unicità dei prodotti, sintesi del saper fare e della cultura – tradizione – creatività, innate del nostro territorio”. Mantovani ha proseguito dicendo “Credo fermamente nel valore strategico di una stretta collaborazione di FDV con le Associazioni di Categoria di riferimento e credo nel loro apporto di informazioni e conoscenze, per questo Fiera di Vicenza lavorerà in più stretta collaborazione creando sinergie e condivisione di indirizzi”.

Orafi gioiellieri e buyer della Community di VICENZAORO saranno i protagonisti di “VICENZAORO Incontra”, due momenti di confronto informali che si terranno il 7 e l’8 settembre a giornata espositiva conclusa, dalle ore 18, nella Lounge VICENZAORO allestita per l’occasione  all’ingresso Ovest del quartiere fieristico.

Per la Community del gioiello la vernice di “Porte  Bonheur” si  terrà sabato 7 settembre alle ore 16.30 alla Promenade B1, la Mostra  realizzata da Fiera di Vicenza, in collaborazione con Apindustria, CNA Vicenza, Confartigianato Vicenza e Confindustria Vicenza, curata da Alba Cappellieri docente del Politecnico di Milano.

L’Esposizione è il risultato della seconda Edizione di “Next  Jeneration – Jewellery Talent Contest” e propone i 20 progetti selezionati dalla Giuria presieduta dal designer Gijs Bakker, e realizzati da orafi vicentini. Al termine di VICENZAORO Fall, la Mostra sarà aperta al pubblico a Palazzo Bonin Longare, dal 12 al 29 settembre 2013.

Tra le iniziative dedicate all’aggiornamento degli operatori del settore, il Convegno curato da Federpreziosi “Il Corallo a Trapani: la cultura di un territorio”, la Conferenza di Assogemme “L’evoluzione dell’analisi ai raggi X applicata alle perle” (lunedì 9 settembre), la Conferenza Stampa del quarantennale della fondazione dell’Istituto Gemmologico Italiano e il Convegno “La Sfida della Crescita: le opportunità per l’Industria  dell’Oreficeria”, curato dalla Fondazione Giacomo Rumor – Centro Produttività Veneto in collaborazione con Prometeia, Centro Studi Confindustria (martedì 10 settembre).
 


 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *