di


Passavinti, i luminosi volumi della collezione Movimenti

In pelle naturale e bronzo dorato o rodiato, gli elementi vengono prima elettroformati poi traforati a mano con trame floreali

Passavinti_movimenti

Nasce ogni giorno qualcosa di nuovo in casa Passavinti. Il brand toscano che affonda le sue radici nei primi decenni del Novecento, quando il suo fondatore Romano Passavinti cominciò a muovere i primi passi in una bottega orafa sul Ponte Vecchio a Firenze, ha attraversato quasi cinquant’anni di storia lasciando intatto lo spirito creativo e inseguendo il gusto contemporaneo. Nell’ultima collezione, chiamata “Movimenti”, la pelle naturale si abbina al bronzo dorato o rodiato, per creare forme concentriche in grado di rendere dinamici bracciali e pendenti.

Il brand, che nel 2011 ha vissuto il passaggio di testimone da Romano Passavinti a due giovani imprenditori di esperienza – Danilo Caccetta e Mirco Zoppini – ha saputo mantenere inalterata la capacità di evolversi e adeguarsi alle nuove tecniche produttive conservando manualità e artigianalità. Le nuove creazioni Passavinti in argento e bronzo, made in Italy, sono il risultato di un attento lavoro creativo e di un’accurata ricerca della precisione nella manifattura.

L’attuale Team creativo Passavinti ha preso ispirazione dalle forme tipiche degli anni ’60, forme eccentriche e vistose che si ritrovano nella collezione Movimenti, in cui i giochi morbidi della pelle letteralmente avvolgono il polso e il decolleté per terminare in un ovale in bronzo martellato: gli elementi vengono prima elettroformati poi traforati a mano con trame floreali. La luce, così, riflette all’infinito, attirando su di sé sguardi e suggestioni.

www.passavinti.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *