di


Passa per la Toscana il Grand Tour prezioso di Gioielli Dop

Nuova collezione dedicata alla regione dove prendono forma i charms in argento e smalto che raccontano le tipicità e le bellezze italiane

Gioielli Dop_Toscana

Terra d’arte per eccellenza, dove sapori, architettura, cultura e produzione orafa si incontrano da secoli: la Toscana è una delle nuove regioni esplorate dall’innovativa idea di Giovani Gioiellieri d’Italia, che prende forma nel primo brand di foodjewelry, Gioielli Dop. Un nome che evoca la tipicità delle produzioni italiane, primati nel campo dell’alimentazione ma anche nella gioielleria. Toscana è anche l’azienda che produce i charms che abbelliscono i bracciali componibili di Gioielli Dop, piccoli capolavori in argento e smalto prodotti da un’azienda del distretto orafo di Arezzo, nel cuore della Regione.

Gioielli Dop_Pisa Leaning Tower

Il Prosciutto toscano e le salsiccette per un buon pranzo innaffiato da un ottimo Chianti, come dessert i famosi cantuccini con le mandorle o i biscotti di marzapane chiamati ricciarelli, ma anche la Cupola del Brunelleschi, simbolo universale di Firenze, i cipressi della campagna toscana e la Torre pendente di Pisa. Da uno a cinque, tre, quattro o due, i charms possono essere agganciati a bracciali in catena d’argento o a un più sportivo cordoncino di cotone rosso.

Gioielli Dop_Silver

La regione esce dai propri confini e diventa preziosa sui charms della collezione Toscana di Gioielli Dop: charms fatti a mano dai prezzi vantaggiosi (da 19 euro i charms, da 39 euro i bracciali) che è possibile acquistare in selezionate gioiellerie e concept store italiani e internazionali. Oltre che, naturalmente, sull’eshop del brand – cui è dedicata una sezione del sito ufficiale – dove si possono comporre le combinazioni più adatte esplorando tra i pendenti che parlano di Sicilia, Puglia, Veneto, Emilia Romagna. Ma non è tutto: perché da qualche giorno le linee di Gioielli Dop possono essere acquistate anche nel bookshop del Museo del Gioiello di Vicenza.

Gioielli Dop_Cantuccio with Almonds

Una collezione che prende spunto dal tema di Expo2015, in corso a Milano. Un Grand Tour prezioso che passa, naturalmente, anche per la Lombardia, che con la sua collezione sarà presente alla mostra “Gioielli di Gusto”, in programma dal 17 settembre all’8 dicembre a Milano, presso Palazzo Morando – Museo Costume, Moda, Immagine. Inserita nel calendario degli eventi di “Expo in Città”, l’esposizione ha ottenuto il patrocinio di EXPO2015, Comune di Milano, Associazione Orafa Lombarda, CIBJO e il sostegno di Sotheby’s. Dopo l’anteprima milanese, la ricca collezione fatta, tra i tanti nomi celebri, di gioielli Tiffany, Buccellati e Gioielli Dop, inizierà un viaggio in giro per il mondo, che vedrà la prima tappa in Brasile, nel marzo 2016.

www.gioiellidop.com

Gioielli Dop_recipe

Gioielli Dop_Chianti Red Wine

Gioielli Dop_cipresso

Gioielli Dop_silver2

Gioielli Dop_Prosciutto Toscano


1 commento

  1. Maurizio Molteni says:

    Interessante, design non molto originale.
    il risultato finale e sicuramente adatto a un pubblico estero.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA