di


Parola d’ordine: riciclare. Il design eco di Susan Lowenberg

Da mozziconi di matite, da piccoli charms e da cianfrusaglie scovate qua e là, Susan Lowenberg realizza gioielli ispirati al folk, agli artisti outsider che utilizzano ogni sorta di oggetti trovati.

Vive a Chicago, nell’Illinois. È una vera creativa e le sue opere non si limitano ad originali monili, sanno andare ben oltre. Le matite, gommine incluse, sono il suo refrain e posizionandole come si usa fare con le doghette dei parquet, crea geometrie di deliziosi intarsi. Tutto le torna utile e lo sa dimostrare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *