di


Panerai, boutique rinnovata nella Grande Mela

Lo store di New York risponde al nuovo concept dell’architetto Patricia Urquiola che ha curato anche il recente restyling del punto vendita di Hong Kong

La boutique Panerai di New York
La boutique Panerai di New York

Il nuovo concept di boutique creato dall’architetto-designer Patricia Urquiola per Officine Panerai sta girando il mondo: due i grande reopening del marchio, in Madison Square a New York e a Canton Road, Hong Kong, che seguono le riaperture di Parigi e Firenze. La celebre designer spagnola ha reinterpretato i codici estetici e tecnici della maison fiorentina dell’orologio, rispettando l’identità del marchio con un design senza tempo.

panerai_new-york_2

Rispettata la tradizione con uno sguardo comunque moderno e up-to-date, un vero e proprio collegamento tra il passato e il futuro. Il concept della boutique e i materiali scelti rispettano perfettamente la filosofia e la storia di Officine Panerai: chiari i riferimenti sia alle sue origini fiorentine e al mondo del mare, legato al suo ruolo storico di fornitore di strumenti di precisione per le forze speciali della Marina Militare Italiana tra il 1930 e 1950. Il marchio è a quota 64 boutique in tutto il mondo.

panerai_new-york_1


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *