di


OTP: “Sostenibilità & Bijou, Accessories. Verso nuovi Orizzonti”

Il nuovo progetto creativo per una sostenibilità etica ed ambientale, presentato in occasione di Altaroma, coinvolgerà esperti del settore jewelry e fashion

Con-divisione by Valentina Allotti

La trascuratezza di ieri sta portando oggi ad una sempre maggiore attenzione al tema della sostenibilità senza tralasciare alcun settore, nemmeno quello orafo teso a conformarsi ai nuovi standard richiesti con una produzione che privilegia la tutela dell’ambiente e delle persone. Per l’occasione Sabato 25 gennaio, durante la kermesse di Altaroma, al Guido Reni District l’associazione no-profit Officine di Talenti Preziosi (OTP) presenterà il suo nuovo progetto creativo “Sostenibilità & Bijou, Accessories. Verso nuovi Orizzonti” in scia con la mostra dello scorso luglio.

Il lavoro di OTP vedrà la collaborazione di nuovi designer, avvalorando l’importanza dell’ecologia e della solidarietà intesa come “unicità” guardando alla tutela dell’ambiente, alla condivisione e all’impegno sociale. Come? Puntando sulle diverse abilità. Infatti, grazie alla collaborazione tra l’associazione e l’agenzia Double, guidata da Rosaria Melia, alcuni ragazzi con sindrome di Down hanno realizzato singolari braccialetti che verranno presentati agli ospiti dell’iniziativa durante l’appuntamento ricco di eventi dove non mancherà la partecipazione di esperti del mondo jewelery e fashion.

Marina Valli fondatrice e presidente OTP mentre insegna l’arte dei gioielli ai ragazzi di Double

Abbiamo scelto di puntare sulla sostenibilità ambientale, continuando sulla strada già intrapresa lo scorso luglio, ma questa volta il concetto di sostenibile si traduce in etico e solidale con il coinvolgimento di Double, agenzia impegnata da anni nel sociale. OTP ha poi intitolato un premio alla memoria di mio padre Giovanni Valli, designer di Bvlgari dal ’45 al ’90, aperto ad operatori del settore, orafi, e giovani creativi che hanno frequentato scuole ed istituti specialistici”. Ha spiegato Marina Valli, fondatrice e presidente OTP, l’associazione che ha l’obiettivo di creare un ponte per i giovani delle accademie e il mondo del lavoro, coinvolgendo artigiani e professionisti, nonché appassionati, per promuovere la cultura del gioiello in tutte le sue espressioni attraverso corsi di aggiornamento ed eventi esclusivi che diventano un punto di incontro tra interlocutori e buyer sostenendo l’utilizzo di materiali alternativi e di scarto, filiere certificate e buone pratiche.

A “Sostenibilità & Bijou, Accessories. Verso nuovi Orizzonti” prenderanno parte i designer: Valentina Allotti, Gioia Capolei, Antonella Caspoli, Christel Deliége, Debora Di Berardino, Giorgia Di Simone (Studio Barattolo), Gabrielle Delille Creations, Laura Forte, Francesca Gabrielli, Lato D, Lina Mancini, Manuela Radice (Mangia Bags), Nadé by Nadia Coretti, Sabrina Pancot, Chiara Quatrale, Reuse Design di Maria Clelia Scuteri, 925&Co, Patsa di Patrizia Santamaria, Carlo Maria Sambati, Kristina C. di Cristina Caione, Stkreo by Stefania Tortella, Marina Valli. Coordinamento a cura di Flavia Elisabetta Munafò di Fashion Culture.

Ingranaggi, Reuse Design by Maria Clelia Scuteri

Ingranaggi, Reuse Design by Maria Clelia Scuteri

Ingranaggi, Reuse Design by Maria Clelia Scuteri

Reuse Design by Maria Clelia Scuteri

Reuse Design by Maria Clelia Scuteri

Reuse Design by Maria Clelia Scuteri

Gabrielle Delille Creations, Running Metamorphosis collection

Gabrielle Delille Creations, Running Metamorphosis collection

Gabrielle Delille Creations, Running Metamorphosis collection

Ciondolo in alluminio by Lina Mancini.jpg

Ciondolo in alluminio by Lina Mancini.jpg

Ciondolo in alluminio by Lina Mancini.jpg

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *