di


Orologi: veri piccoli capolavori

Mi sono sempre posto una domanda: perché la maggior parte dei clienti in orologeria chiedono sempre quei pochi stessi modelli?

Se pensiamo a quante centinaia ne esistono nei listini delle decine di marche presenti sul mercato (siano essi di medio, alto o altissimo di gamma), non si comprende come mai ci si fermi solo ai soliti “noti”. Probabilmente più che appassionati li definirei soggetti da “Status Symbol”, come dire che indossando al polso quella tale marca e quel particolare modello con cui ci si distingue dalla massa, si sentono in qualche modo speciali, privilegiati, noi possiamo…. ci siamo riusciti.

2
In realtà, essendo piuttosto numerosi, sortiscono l’effetto opposto, ovvero saranno in tanti a “sfoggiare” la stessa cosa al polso e quindi nulla di così distintivo o particolare. Non li trovo francamente molto utili al mondo Orologiero, dato che se fosse per loro basterebbero circa una decina di modelli per soddisfare le loro esigenze.

Se penso per un momento a quante ore, giorni o mesi vengono spesi per creare decine di veri gioielli di tecnica che spesso sono ignorati dai più mi vengono i brividi, fortuna che per merito di attente campagne di comunicazione, dei media specializzati, dei blog qualificati e ci metto l’abilità di abili venditori, molti appassionati vengono a conoscenza del grande e variegato mondo dell’orologeria con tanti modelli belli e così importanti (dal punto di vista tecnico) da soddisfare un vero appassionato.

E allora tutti gli addetti ai lavori, dai fabbricanti, passando per le direzioni commerciali, direttori, venditori, giornalisti, blogger, dovrebbero svolgere sempre più un importante compito: trasmettere i valori primari di ogni marca di orologi, descrivere il particolare lavoro che si racchiude in ogni orologio, la maniacale cura con la quale viene realizzato ogni pezzo, far capire che non si parla di investimenti, non trattiamo azioni, obbligazioni, ma di piccoli grandi capolavori realizzati da artigiani, non vendiamo status symbol ma oggetti frutto di un’operosità unica e che si tramanderanno alle future generazioni essendo tra i pochi veri beni di lusso durevoli nel tempo.

A questo punto se poi il cliente insiste solo e sempre sui soliti “noti” pazienza, ma almeno noi veri custodi di una delle più antiche storie al mondo, eredi di una branca della micromeccanica tra le più affascinanti e complesse, abbiamo messo tutto noi stessi per renderci utili e dispensare consigli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *