di


Orologi, Louis Vuitton acquisisce la Léman Cadran

Rientra nell’ormai diffusa tendenza di inglobare le società fornitrici l’acquisizione di Léman Cadran da parte di Louis Vuitton. La società ginevrina, fondata nel 2006, produce componenti di quadranti per il marchio appartenente al colosso del lusso LVMH e altri brand e ha al proprio attivo 10 dipendenti: l’operazione, di cui non sono ancora noti i dettagli finanziari, segue di meno di un anno l’acquisizione, da parte del gruppo, della manifattura La Fabrique du Temps, con cui aveva stipulato una partnership nel 2007, e di meno di sei mesi quella di ArteCad Sa, specializzata come la Léman nella produzione di quadranti.

L’acquisizione di Léman Cadran si inserisce in una precisa strategia di rafforzamento nel settore dell’orologeria: fra i brand controllati dal gruppo di Bernard Arnault – storico rivale dell’altro colosso mondiale PPR – figurano Bulgari, acquisita un anno fa (l’ex amministratore Francesco Trapani è ora alla direzione della sezione Gioielli e Orologi di LVMH), Chaumet, Tag Heuer, Zenith, Hublot e Dior Watches.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *