di


Orologi, le anteprime dei marchi presenti a Baselworld

Tra le ispirazioni delle maison, la Pop art per Hublot in stile Andy Warhol, platino per l’ultrapiatto di Breguet e l’omaggio di Zenith a Cristoforo Colombo

Manca poco più di un mese e mezzo a Baselworld, il Salone internazionale dell’Orologeria e della gioielleria che aprirà i battenti il 27 marzo e per otto giorni darà la possibilità ai grandi brand di presentare le collezioni del prossimo futuro. Negli spazi rinnovati e ampliati grazie a un cospicuo investimento e alla guida progettuale dello studio Herzog & De Meuron, le maison che partecipano – in tutto saranno 1400 gli espositori – hanno già selezionato le novità da mettere in vetrina.

Spalanca le porte al colore il Big Bang Pop Art di Hublot: rosa, blu, viola o verde mela, quattro diversi orologi per osare, divertirsi, affrontare la vita con brio. Una reinterpretazione della Pop Art di Andy Warhol: come il celebre ritratto di Marilyn, l’orologio è un’esplosione di toni flash. I contatori del cronografo puntano tutti sul multicolore mentre la lunetta esibisce quarantotto pietre taglio baguette: topazi per il modello blu, ametiste per il viola, zaffiri per il rosa e tsavoriti per il verde.

Hublot, Big Bang Pop Art in versione verde e oro

Movimento meccanico a carica automatica, calibro cronografo HUB 4300, il Big Bang Pop Art  ha una riserva di carica di 42 ore circa. La lunetta è in oro bianco 18 carati e l’orologio è impermeabile fino a 100 metri. Anche il cinturino segue le sorti del colore mostrandosi in pelle di alligatore blu, viola, rosa o verde cucita su caucciù tono su tono. Ognuna delle 4 edizioni (blu e acciaio, viola e acciaio, verde mela e oro, rosa e oro) è limitata a 200 esemplari.

Presentato in anteprima mondiale in occasione di Baselworld 2013, quest’anno il Breguet Classique Tourbillon extra-piatto automatico tornerà sulla scena nella versione in platino. La Grande Complication che ospita, una delle più spettacolari invenzioni orologiere, si distingue per il Tourbillon decentrato, dotato di una gabbia in titanio, la cui realizzazione ha dato origine a più brevetti. Il movimento del 5377 presenta altresì una spirale in silicio – materiale noto per le sue proprietà antimagnetiche – e uno scappamento costituito da silicio e acciaio antimagnetico. Queste caratteristiche tecniche permettono al calibro 581DR, racchiuso nell’orologio, di proporre una frequenza – elevata per un Tourbillon – di 4 Hz.

Breguet Classique Tourbillon extra-piatto automatico

Per ottenere un movimento dello spessore di 3mm e una cassa di 7 mm, Breguet ha collocato nella zona esterna del calibro una massa oscillante in platino che oscilla nei due sensi. Questa prodezza tecnica fa di questo Tourbillon automatico uno dei più piatti al mondo. Il quadrante in platino di 42mm di diametro si distingue per quattro tipi di guillochage eseguiti a mano: il giro delle ore e dei minuti è decorato a “clous de Paris”, la bordatura è in “grains d’orge”, l’indicatore della riserva di marcia all’altezza delle ore 8 e trenta presenta un guilloché “chevron droit”, mentre un decoro “liseré” delimita ogni elemento. Uno zaffiro blu corona al centro il ponte del Tourbillon.  Il modello è disponibile anche in oro rosa.

In edizione limitata a 10 esemplari uno degli orologi “top” di Zenith, l’ACADEMY Christophe Colomb Hurricane grand voyage.Un moderno cronometro da marina, corredato da una cassa lussuosa impreziosita dai migliori mestieri d’arte, come la smaltatura, l’incisione e la micropittura. Tre grandi scoperte dell’orologeria governano questo modello: il sistema brevettato “gravity control”, il dispositivo di trasmissione a catena e una frequenza fuori dal comune di 36.000 alternanze/ora.

Zenith Academy Christophe Colomb Hurricane grand voyage

Cassa da 45 mm di diametro in oro rosa e sotto lo stesso vetro zaffiro bombato: sul lato fondello, in primo piano sui due lati del meccanismo, il ritratto di Cristoforo Colombo, finemente inciso a mano.  Le vele, realizzate in smalto cloisonné per champlevé inciso, sono decorate dalla famosa croce rossa.

Il LUC XP Tonneau di Chopard mescola tradizione orologiera e moderna eleganza. “Un orologio tonneau richiede un calibro di forma tonneau”: così la maison introduce questo modello progettato, sviluppato e assemblato nello stile unico Chopard, con i suoi codici estetici distintivi e tecniche di orologeria sofisticate. Il movimento aziona le ore, i minuti, i secondi e le funzioni di data: al suo interno batte il Calibro L.U.C 97.03-L certificato Cronometro dal COSC, dotato di una riserva di carica di 65 ore.

Chopard LUC XP tonneau

Quadrante decorato a mano con i denti fossilizzati del Mosasaurus: fa parte del Dragon Tourbillon di Louis Moinet. Il drago cinese ha subito numerose metamorfosi nel corso degli ultimi tre millenni: rettile marino simile a una lucertola gigante, popolava gli oceani nell’era Mesozoica.

Serie limitata a 12 pezzi, ospita un movimento tourbillon Meccanico a carica manuale: Cassa imponente (47 millimetri) in oro rosa ed elementi di giada nera, il cinturino che lo chiude è in alligatore della Louisiana con fibbia in oro rosa ed è cucito a mano. Impermeabile fino a 30 metri.

Louis Moinet Dragon Turbillon

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *