di


Orologi, Bulgari si consolida sul mercato cinese

Un accordo con la Hengdeli Holdings Limited per aprire nuove opportunità sul mercato cinese: lo ha stipulato Bulgari per incrementare la distribuzione degli orologi a proprio marchio in oltre 50 nuovi punti vendita multimarca di lusso della Cina continentale. La partnership avrà, per ora, una durata di 5 anni durante i quale saranno aperti i nuovi negozi: Hengdeli sarà distributore esclusivo degli orologi Bulgari.

Francesco Trapani

«L’accordo con Hengdeli riveste per Bulgari una grande importanza – ha commentato Francesco Trapani, amministratore delegato del Gruppo Bulgari -: da un lato ci consentirà di presidiare in modo ancora più efficace il mercato dell’orologeria, in un’area dalle enormi potenzialità come quella della Cina Continentale, dove siamo peraltro già presenti con 20 negozi monomarca; dall’altro, questo accordo siglato con una delle società più importanti al mondo nell’ambito della distribuzione dei marchi internazionali di alta orologeria testimonia come la nostra strategia per il segmento degli orologi sia corretta ed estremamente competitiva».

«La partnership con Bulgari è un importante risultato per la crescita del nostro Gruppo, poiché uno dei nostri obiettivi più importanti è collaborare con top brand internazionali per sviluppare il mercato cinese del lusso – gli fa eco Cheung Yuping, presidente di Hengdeli Holdings Limited -. Bulgari è uno dei marchi più prestigiosi nel mercato mondiale del lusso e produce orologi straordinari. Siamo pertanto convinti che, grazie a questo accordo, entrambe le parti potranno sviluppare significativamente il loro business ed essere ulteriormente apprezzate e conosciute presso la clientela finale».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *