di


Oroitaly, premi all’impegno imprenditoriale e sociale

Galà di Natale lunedì 11 a Napoli promosso dall’associazione. Riconoscimenti a aziende di vari settori, tra i premiati anche il direttore di Preziosa Giovanni Micera

Premio Oroitaly-min

Le eccellenze campane di ogni settore saranno premiate lunedì a Napoli durante il Gala di Natale organizzato  dall’Associazione nazionale orafa Oroitaly: seconda edizione dei premi all’impegno imprenditoriale e sociale e non soltanto nel settore orafo, ma in tutti i comparti dove si registrano picchi di creatività, impegno e risultati. L’appuntamento con la consegna dei riconoscimenti è lunedì 11 alle ore 18, a Palazzo Alabardieri, nel cuore di Napoli.

“La nostra serata – spiega Salvatore Formisano, consigliere di Oroitaly e organizzatore dell’evento, coadiuvato da Martina Pacesarà scandita da una serie di premiazioni per celebrare chi ha contribuito e quotidianamente opera per il rilancio della nostra città e della nostra area. Rappresentiamo più di centosettanta aziende orafe, ma non celebreremo soltanto i nostri imprenditori. Intendiamo infatti dialogare con le eccellenze ovunque si sviluppino, in particolare con chi si è contraddistinto per il suo impegno imprenditoriale e sociale”.

Tra i premiati di quest’anno figurano nomi legati al settore dei preziosi, ma anche all’artigianato campano, figure del mondo mediatico e personalità di spicco, che con la loro opera offrono un valore aggiunto alla comunità. A cominciare dal Presidente del Gruppo Mezzogiorno dei Cavalieri del Lavoro Gianni Carità, storico fondatore della cittadella orafa del Tarì a Marcianise, una struttura ai vertici del comparto a livello nazionale ed europeo.

Tra i premiati, anche Mauro Ascione, Presidente della Banca di Credito Popolare di Torre del Greco, esponente di una storica famiglia di imprenditori del settore coralli. Se Ascione guida un istituto radicato nel territorio dalla fine del diciannovesimo secolo, un altro dei premiati presiede un istituto di credito, la Banca Popolare del Mediterraneo, nata appena dodici anni fa, nel 2005. Si tratta di Gennaro Fusco, tra i più affermati commercialisti partenopei.

Nel novero degli eccellenti attesi al gran Galà di Natale vi sono anche esponenti di punta del mondo confindustriale. Mariano Bruno, partner di “Deloitte”, console onorario del Principato di Monaco e segretario generale del Corpo consolare di Napoli, tra altri prestigiosi incarichi, è Vice Presidente dell’Unione Industriali Napoli. A un ruolo di vertice dell’associazione di Palazzo Partanna da qualche giorno è approdato anche Ciro Moccia, eletto Vice Presidente del Gruppo Piccola Industria dell’Unione. Moccia è proprietario con i fratelli del famoso marchio La Fabbrica della Pasta di Gragnano, azienda leader del settore.

Palazzo Alabardieri-min
Palazzo Alabardieri, dove si svolgerà la consegna dei riconoscimenti

Il Premio Oroitaly sarà assegnato anche a Paolo Serretiello, fondatore e Presidente di Radio Marte, regina di ascolti in Campania, un’emittente che ha saputo coniugare lo svago e il ludico con l’impegno e l’approfondimento sociale ed economico, qualificandosi come voce libera e autorevole nel panorama mediatico meridionale. La serata Oroitaly consacrerà anche l’imprenditore Mario Casillo, fondatore della ditta orologiera “Altanus”, Domenico Ruggiero, imprenditore del settore della commercializzazione dei diamanti, l’avvocato Giuseppe Abagnale, i giornalisti Giovanni Micera di “Preziosa Magazine” – che seguirà l’evento sul proprio quotidiano online – e Massimiliano Alvino del quotidiano “Roma”.

Un riconoscimento anche per chi non è più con noi: un premio Oroitaly sarà infatti assegnato alla memoria del valente gioielliere Andrea Vitale, scomparso da poche settimane. A ritirarlo sarà il figlio Pasquale. “Uniremo alle premiazioni momenti di intrattenimento musicale a suon di violino, oltre naturalmente al tradizionale buffet e agli auguri natalizi”, spiega Gianni Lepre, Segretario Generale di Oroitaly. Oltre a Formisano e a Lepre, a introdurre la serata, chiamati sul palco da una presentatrice, saranno il Presidente di Oroitaly, Generoso De Sieno, e un esponente dell’Associazione Meridonare, sponsor dell’iniziativa.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *