di


Oroarezzo 2010: le nuove proposte della Giorà

Padiglione Chimera, stand 245 B, il mondo di Giorà by Giovanna Raspini si apre su nuove entusiasmanti proposte, bracciali rigidi che si fanno voluttuosi supporti dove trovano riposo serpenti, ranocchi e civette.

Linee di grande femminilità che non si risparmiano in eccentricità riservando ad ogni gioiello un tenero apostrofo venuto dal passato, perché, come solo pochi altri saprebbero fare, Giorà riesce a tirar fuori virtù nascoste alle materie più umili, esibendo quella bellezza generalmente riconosciuta con limitata fantasia solo ad oro e argento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *