di


Origin, la nuova era porta a casa un buon risultato

La terza edizione dell’evento di Fiera di Vicenza, per la prima volta in concomitanza con Milano Unica, è stata visitata da oltre 6mila aziende italiane e internazionali

origin_inaugurazione-milano-unica-xxiii-ed-_m-marzotto_i-scalfarotto_c-tajani_e-botto-poala_v-boccia_c-marenzi_credits_lapresse
Inaugurazione di Origin e Milano Unica. Da sinistra: Matteo Marzotto, presidente di Fiera di Vicenza; Ivan Scalfarotto, sottosegretario MISE; Cristina Tajani, assessore Moda Comune di Milano;Ercole Botto-Poala, presidente Milano Unica; Claudio Marenzi, presidente Sistema Moda Italia. Credits LaPresse

Si è chiusa ieri con una buona performance la terza edizione di Origin Passion and Beliefs, piattaforma di promozione dell’accessorio di moda che ha registrato importanti flussi di visitatori: oltre 6.000 le aziende che hanno visitato gli stand a Fieramilano Rho e importanti presenze internazionali da: USA, Cina, Gran Bretagna, Giappone, Federazione Russa e Corea.

L’evento dedicato ai migliori protagonisti del Well Done in Italy, leader nelle lavorazioni e nei servizi per la moda e per l’accessorio fashion, dopo il successo delle prime due sul suolo vicentino si è svolta per la prima volta all’interno del quartiere fieristico milanese di Rho-Pero in concomitanza con il prestigioso Salone internazionale del tessile Milano Unica. La partnership ha permesso di offrire allo stesso tempo ai visitatori la prima piattaforma di offerta integrata della filiera produttiva dell’accessorio di moda e di dedicare agli espositori una nuova visibilità internazionale.

origin_origin-passion-and-beliefs-2016_credits_lapresse_pierocruciatti_3

Grande interesse riscontrato anche dalla stampa sulle storie dei maestri artigiani che hanno mostrato rivisitazioni di tecniche tradizionali di lavorazione in chiave contemporanea dal tessile, alla pelle, alle nuove tecnologie (es. stampa 3D), alle contaminazioni con materiali diversi (come metalli e la ceramica), fino ai bijoux e ai gioielliOltre 100 gli espositori presenti all’evento, rappresentati nelle quattro categorie tematiche: Leather, dedicato all’abbigliamento in pelle, calzature, borse e accessori; Stone che raccoglie i bijoux per la moda, gioielleria, oreficeria e accessori; Textile, composto da abbigliamento uomo e donna, maglieria, tessuti, ricami e accessori ed infine Technology riservato alle nuove tecnologie, nuovi materiali e nuove tecniche di lavorazione oltre che a brevetti.

Tra gli espositori di queste quattro categorie anche 50 designer provenienti da oltre 40 Paesi e 5 continenti selezionati grazie alla rinnovata collaborazione con la piattaforma inglese di scouting Not Just A Label (NJAL). Significative le delegazioni di buyer da tutto il mondo che hanno partecipato grazie al contributo di ICE (Italian Trade Agency) e al supporto del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico).

origin_origin-passion-and-beliefs-2016_e-botto-poala_-pres-milano-unica_-m-marzotto_pres-fiera-di-vicenza_credits_lapresse_2
Da sinistra: Ercole Botto-Poala, presidente Milano Unica; Matteo Marzotto, presidente Fiera di Vicenza

“Siamo molto soddisfatti dei risultati di questa rinnovata edizione di Origin Passion and Beliefs – ha detto Matteo Marzotto, Presidente di Fiera di Vicenza -, approdata a Milano grazie alla partnership con Milano Unica. Una sinergia che si è rivelata intelligente e vincente, perché ha permesso alla nostra Capsule di implementare i servizi offerti alle aziende e di estendere la filiera per i buyer dell’alta moda. Questo in contesto espositivo di visibilità globale per il mondo del fashion, che ha reso ancor più protagonista il miglior Well Done in Italy dell’accessorio-moda rappresentato ad Origin. Anche grazie al supporto del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’ICE, della Regione Veneto e delle associazioni di categoria. La nostra manifestazione si rafforza quale Content Provider unico e punto d’intersezione tra qualificate competenze, a conferma della capacità di Fiera di Vicenza di proporre prodotti fieristici di eccellenza”.

www.originfair.com/it/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA