di


Orafi aretini reinterpretano il gioiello etrusco, in mostra fino al 27 ottobre a Sovana

Il progetto culturale di scena a Palazzo Pretorio ripercorre le tracce del popolo specializzato nella lavorazione dell’oro

Oggetti inediti realizzati da orafi aretini, reinterpretazione di antichi gioielli etruschi, sono esposti fino al 27 ottobre a Palazzo Pretorio di Sovana (Grosseto). E’ questa la location scelta per ospitare la mostra “Il tesoro degli etruschi”, inaugurata lo scorso 10 agosto. Il palazzo, sede museale del Comune di Sorano, accoglie prodotti d’arte orafa inediti, riprodotti da 16 botteghe orafe aretine dell’Associazione di Mestiere Oreficeria Artistica.

Il progetto è stato promosso dal Comune di Sorano e dalla Confartigianato Imprese di Arezzo con l’importante collaborazione della Camera di Commercio di Grosseto: un importante traguardo culturale, artistico e promozionale per l’intero territorio che annovera nel suo passato un forte legame con il popolo etrusco, come testimoniato dalle tombe rupestri e le vie cave che gli etruschi hanno lasciato.

Questo il motivo che ha spinto l’amministrazione comunale di Sorano a proporre nuovamente all’Associazione oreficeria artistica della Confartigianato di Arezzo la fortunata esposizione organizzata sei anni fa a Cortona. L’idea di esporre all’interno del palazzo Pretorio e nel Museo di San Mamiliano alcuni gioielli etruschi nella interpretazione di artisti orafi si è dimostrata subito di grande spessore, trovando anche l’assenso della Soprintendenza Archeologica della Toscana e il sostegno della Camera di Commercio di Grosseto e la collaborazione della Pro Loco di Sorano.

Grazie alla ricostruzione – interpretazione dei maestri orafi della prestigiosa scuola aretina – è possibile scoprire un aspetto interessante e meno noto della civiltà etrusca. Ruolo centrale nell’organizzazione è stato ricoperto anche dall’Associazione culturale Sovana Aperta e dal Laboratorio Orafo di arte etrusca.

Nelle foto, dall’alto, opere di Maffucci, Mearini e Galaurchi.

L'inaugurazione della mostra "Il tesoro degli etruschi"

Mostra “Il tesoro degli etruschi”
dall’ 11 agosto al 6 ottobre 10.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00
dal 8 ottobre al 27 ottobre 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00
giorno di chiusura: giovedì
(eccetto festivi e mese di agosto)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *