di


‘Oltre il battito’, il concorso destinato agli artisti orafi contemporanei under 30

Una mostra mello spazio Oficinad’arte di Padova: il tema della seconda edizione è la diversità. Iscrizioni entro il primo giugno

“Oltre… il battito”: è alla sua seconda edizione il concorso rivolto a giovani artisti orafi contemporanei curato da Luisa Bazzanella con il patrocinio del Comune di Padova e in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura. ‘Oficinad’arte’ di Fernando Betto, la vetrina nel cuore della città veneta  dedicata al gioiello contemporaneo che figura tra gli organizzatori dell’iniziativa, ospiterà la mostra delle opere partecipanti.

Il tema dell’edizione 2013 è la diversità, intesa come un valore, un confronto che arricchisce e spinge alla conoscenza: i giovani italiani e stranieri che non abbiano superato i 30 anni che vorranno partecipare al concorso dovranno considerarne i molteplici significati ed esprimerli rappresentandoli attraverso l’utilizzo di materiali, tecniche e forme differenti.

Il concorso intende incoraggiare la libera creatività di giovani artisti con la realizzazione di lavori ottenuti senza particolari limitazioni di tecniche e di materiali ma che abbiano come riferimento il corpo e dà loro la possibilità di far conoscere le proprie creazioni al pubblico attraverso una mostra collettiva, prevista all’interno dello spazio di Oficinad’arte.

I partecipanti non dovranno aver esposto i propri lavori in mostre personali e ogni iscritto al concorso può presentare un’unica opera: la partecipazione è gratuita e la domanda di iscrizione (disponibile sul sito di Oficinad’arte) va inoltrata entro il primo giugno.

Le opere, corredate da una o più immagini e da una relazione sintetica del lavoro con titolo (se previsto), materiali, dimensioni, data di esecuzione, dovranno essere inviate a proprie spese entro sabato 28 Settembre. La Giuria, composta da Mirella Cisotto, Luisa Bazzanella e Fernando Betto, nei criteri di selezione presterà particolare attenzione alla progettualità, all’originalità, alla contemporaneità del linguaggio, alla coerenza con il tema del concorso e alla sperimentazione dei materiali.

L’esito del Concorso sarà reso noto sul sito web www.oficinadarte.it: il primo selezionato riceverà un premio di 500 euro. Le opere saranno visibili presso lo Showroom Oficinad’arte a partire da sabato 23 Novembre nell’ambito della mostra “Ol3… il battito 2013”. La premiazione dell’artista classificatosi primo avverrà sabato 30 Novembre durante la giornata dedicata alla gioielleria contemporanea organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova in occasione della rassegna “Pensieri Preziosi 9”.  A conclusione della premiazione i partecipanti saranno invitati a confrontarsi con la Giuria nel corso di un dibattito sul tema proposto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA