di


Officine Panerai, entro il 2013 tutte le fasi della produzione in un unico stabilimento

Riunire tutte le fasi produttive in un unico stabilimento: con questo obiettivo Officine Panerai ha annunciato la costruzione di una nuova fabbrica all’interno della quale saranno svolte le attività di sviluppo, design, produzione e assemblaggio di orologi e movimenti del brand. Il tempo stimato per l’apertura della nuova sede è la fine del 2013: 10mila metri quadrati in cui lavoreranno i 290 dipendenti (130 in più rispetto a quelli attualmente impiegati).

Con grande attenzione all’ambiente: lo stabilimento in costruzione avrà impatto zero in termini di anidride carbonica, attraverso l’attenta integrazione di tecnologie per il recupero e il riciclaggio delle risorse, dei dispositivi per la riduzione delle emissioni e delle politiche eco-sostenibili di mobilità per i dipendenti. La location della nuova fabbrica sarà Pierre-à-Bot, sulle alture vicino Neuchâtel dove dieci anni fa fu inaugurata la sede svizzera della manifattura. Già adesso l’intero processo produttivo – sviluppo, produzione, assemblaggio dei componenti, controllo di qualità – è interno alla Maison fondata a Firenze nel 1869, ma le varie fasi si svolgono in diversi siti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *