di


Nuovo presidente per Anglo American

Stuart Chambers sarà alla guida del gruppo dal primo novembre: “È un grande privilegio”. Prende il posto di John Parker, al vertice da otto anni

Angloamerican_presidente_S-Chambers-photo-2-compressor
Stuart Chambers

Nuovo presidente per Anglo American, società mineraria azionista al 45% di De Beers:  Stuart Chambers entrerà a far parte del Consiglio di amministrazione come direttore non esecutivo il primo settembre, mentre la carica di presidente sarà effettiva dal primo novembre. Prende il posto di Sir John Parker, che ha annunciato nel febbraio 2017 l’intenzione di abbandonare l’incarico nel corso Dell’anno, dopo aver presieduto il gruppo per otto anni.

Chambers è stato presidente di ARM Holdings plc e di Rexam plc fino al 2016. Negli ultimi anni ha lavorato come direttore non esecutivo presso i consigli di Smiths Group e Tesco, tra gli altri, dopo una carriera esecutiva presso Nippon Sheet Glass (Ex Pilkington), Mars Corporation e Shell, dove ha iniziato la sua carriera come ingegnere chimico.

“È un grande privilegio essere nominato presidente di una società iconica come Anglo American nell’anno del suo centenarioha dichiarato Stuart Chambers -. La società è riuscire a emergere malgrado la flessione dei prezzi delle materie prime e con un rinnovato senso di finalità, sia strategicamente sia in termini di ruolo sociale. Non vedo l’ora di lavorare con il Consiglio e con il team esecutivo guidato da Mark Cutifani”.

“Sono lieto di accogliere Stuart Chambers in Anglo American come mio successore in qualità di Presidente – ha detto il presidente uscente Parker –. L’ampiezza dell’esperienza esecutiva di Stuart, oltre alla presidenza di due società e alla partecipazione nei Cda di diverse altre compagnie internazionali negli ultimi 15 anni, lo colloca in una posizione di rilievo. A nome del consiglio, ringrazio Sir Philip Hampton per la sua leadership nel processo di nomina di Stuart”.

“Non vedo l’ora di lavorare con Stuart mentre continuiamo a ricostruire Anglo American – ha commentato Cutifani -. Stuart ha guidato e presieduto grandi imprese globali molto simili alla nostra. Abbiamo sostanzialmente ripristinato lo stato patrimoniale di Anglo American e abbiamo trasformato la performance aziendale degli ultimi tre anni. Sir John Parker ha presieduto la compagnia in tempi impegnativi con concentrandosi anche su questioni critiche di business. A nome di tutti i nostri dipendenti e del Consiglio, ringrazio Sir John per la sua instancabile leadership negli ultimi otto anni e gli auguro il meglio per il futuro”.

www.angloamerican.com

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *