di


Novità sul lavoro occasionale accessorio

L’art. 7-ter della legge n. 33/2009 (decreto incentivi) ha introdotto interessanti novità in merito al lavoro occasionale ed accessorio, un importante strumento di flessibilità delle aziende. In sostanza, tale strumento era precedentemente limitato agli studenti minori di 25 anni ed ai soli periodi di vacanza.

Ora sono state introdotte nuove categorie di lavoratori impiegabili e di occasioni di utilizzo.

Ecco le novità più rilevanti:
– il lavoro accessorio potrà essere utilizzato nelle manifestazioni fieristiche con soggetti di qualsiasi età;
– gli studenti con meno di 25 anni potranno essere utilizzati anche il sabato e la domenica e non solo durante i periodi di vacanza;
– tutte le prestazioni di lavoro occasionale accessorio sono estese ai pensionati e, in via sperimentale per il 2009, all’attività di soggetti percettori di prestazioni integrative del salario o di sostegno al reddito
.

Ricordiamo che il lavoro occasionale accessorio si presta efficacemente, per costi ridotti e flessibilità di utilizzo, a coprire esigenze aziendali momentanee di incremento dell’organico. Infatti, il compenso viene pattuito direttamente tra le parti e le prestazioni vengono retribuite con un buono (voucher) acquistabile presso le sedi INPS. Ogni singolo buono ha un valore nominale di 10 Euro, di cui 2,5 Euro coprono i contributi INPS ed INAIL, ed i restanti 7,50 Euro costituiscono il corrispettivo netto della prestazione, esente da imposizione fiscale.

Quindi mediante il buono vengono assolti anche gli obblighi contributivi. Inoltre, non è prevista la sottoscrizione di alcun contratto di lavoro, nè vi è l’obbligo di comunicazione preventiva ai servizi per l’impiego. I lavoratori accessori non vanno nemmeno registrati sul Libro unico del lavoro (ex libro matricola). L’unica comunicazione obbligatoria va effettuata all’INAIL prima dell’inizio della prestazione, ai fini antinfortunistici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *