di


Nomination al fianco di ActonAid per i diritti delle donne

Realizzato un gioiello speciale ispirato al Progetto Libellula, iniziativa di Zeta Service per invitare le aziende ad unirsi nel contrastare e prevenire la violenza

Nomination_action aid_HR-min
Il bracciale Nomination in edizione limitata dedicato al progetto Libellula

Una partnership per contrastare il fenomeno della violenza sulle donne: ne sono protagonisti il brand NominationActionAid, organizzazione internazionale indipendente impegnata nella lotta alla povertà e all’ingiustizia in Italia e nei paesi del Sud del mondo, e Zeta Service, ideatrice del Progetto Libellula. Ed è proprio la libellula a fare la sua comparsa sul gioiello speciale realizzato per sostenere attività implementate da ActionAid per la difesa e la promozione dei diritti delle donne in Italia: in particolare, il ricavato sarà destinato al progetto annuale “Donne: identità al lavoro”, che avrà inizio a Milano a partire da gennaio/febbraio 2018.

Il percorso, già realizzato a Torino, si pone come obiettivo quello supportare l’inserimento delle donne nel mondo lavorativo, offrendo alle partecipanti la possibilità di valorizzare e scoprire nuove competenze e riacquisire sicurezza, attraverso un percorso formativo e di tirocinio. Nomination ha ideato una limited edition del suo bracciale-icona, il Composable, le cui maglie in acciaio sono personalizzate da un link che riproduce, in smalto rosso, l’immagine della libellula: il simbolo scelto dal Progetto di Zeta Service come icona della lotta contro la violenza.

L’iniziativa è nata in seguito all’incontro fra Nomination, Zeta Service e ActionAid lo scorso maggio, quando il brand di gioielleria, grazie alla sensibilità e al coinvolgimento di Monica Tiozzo, ha ideato e realizzato un gioiello speciale con il simbolo della libellula ispirandosi al Progetto Libellula, un’iniziativa di Zeta Service per invitare le aziende ad unirsi nel contrastare e prevenire la violenza sulle donne. In occasione della giornata di presentazione del progetto il bracciale libellula è stato donato ai partecipanti per rimanere ai loro polsi come simbolo di una promessa di collaborazione.

“Per combattere un gender gap che non accenna a diminuire in nessuna parte del mondo, è necessario continuare a sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni su un fenomeno in continua crescita che non accenna a diminuire” ha commentato Monica Tiozzo, in occasione della presentazione del bracciale che è già disponibile nelle boutique monomarca e sull’e-commerce del brand.

www.nomination.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *